chiudi


Google+

Ultimi Articoli

A Milano la prima fiera-evento per il mondo dei disabili

22
novembre

Presentata Reatech Italia, in programma dal 24 al 27 maggio 2012.

Un evento unico:

non solo mostra commerciale ma anche ambito di promozione dell’inclusione e di diffusione della cultura della disabilità. Nonchè la prima manifestazione che Fiera Milano importa dall’estero (dalla controllata brasiliana Cipa)

Nasce in Italia per iniziativa di Fiera Milano una fiera per il mondo della disabilità diversa da ogni altra finora sperimentata: Reatech Italia, in calendario nel quartiere espositivo di Rho dal 24 al 27 maggio 2012.

L’iniziativa è stata presentata oggi alla stampa alla presenza di Enrico Pazzali Amministratore delegato Fiera Milano SpA, Giulio Boscagli Assessore alla famiglia, conciliazione, integrazione e solidarietà sociale della Regione Lombardia; Pietro Barbieri Presidente FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap); Walter Ferrari presidente ANMIL Lombardia (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) e membro del direttivo di Fand (Federazione tra Associazioni nazionali Disabili); Stefano Venturini Amministratore di Guidosimplex.

Sulla base degli ultimi dati Istat disponibili, la disabilità in Italia interessa 2 milioni 800 mila persone, pari al 4,8% della popolazione. Oltre due milioni di famiglie hanno al loro interno una o più persone con disabilità e circa 200mila sono gli individui residenti in presidi socio-sanitari. In Europa invece la disabilità interessa direttamente 80 milioni di persone, mentre su scala mondiale la percentuale si attesta al 13% della popolazione.

“Reatech – ha spiegato Enrico Pazzali – è una fiera molto particolare. Ha evidentemente una dimensione commerciale, alla quale però affianca l’ambizione di divenire un’opportunità di integrazione sociale e un contributo alla diffusione della cultura della disabilità, che manca, ma è il presupposto di una reale valorizzazione della ricchezza per la società rappresentata dai disabili. In certo modo questa iniziativa rientra anche in una riflessione generale, che i tempi rendono quanto mai necessaria: la consapevolezza del fallimento del fine ultimo e unico del profitto finanziario e la necessità di ridare spazio ad un’etica dell’economia. Ma non c’è solo questo. Reatech è anche il primo caso di una manifestazione che Fiera Milano importa dall‘estero, per l’esattezza dalla sua controllata brasiliana Cipa, che da diversi anni ormai organizza una mostra per disabili di grande successo. Così opera una vera società internazionale, quale Fiera Milano vuole essere”.

“Bisogna rompere lo schema che queste tematiche riguardino soltanto alcune persone e un evento del genere puo’ aiutare in tal senso”, ha aggiunto l’assessore Giulio Boscagli, sottolineando come in Lombardia “sono 365 mila le persone in condizioni di disabilità”.

In questo senso Reatech si rivolge al disabile e alla sua famiglia, ma anche a tutti coloro che operano nel campo della disabilità e della riabilitazione, nei diversi ruoli: istituzioni e associazioni, produttori e distributori di ausili, operatori del turismo accessibile, mondo dello sport, operatori sanitari, pedagogisti e ricercatori. Obiettivo: contribuire ad una società completamente accessibile, capace di includere tutti e consentire a chiunque un progetto di vita autonoma.

Accanto alle tradizionali “aree espositive” articolate in settori specifici, ci saranno convegni  workshop e iniziative formative e ancora aree dedicate allo sport, al turismo e al tempo libero.

L’iniziativa è stata accolta con grande interesse dal mondo associativo, che ha ribadito il suo sostegno attraverso il presidente di FISH Pietro Barbieri il quale ha affermato: “Per la prima volta affianchiamo il nostro brand a un’iniziativa fieristica e lo facciamo perché non si tratta semplicemente di un evento B2B, ma di un luogo di consapevolezza che vuole far incontrare e dialogare istituzioni, profit e non profit, abbattendo compartimentazioni che ci impediscono di fare sistema e che alimentano la frammentazione di questo nostro mondo”. Analoghe le valutazioni di Walter Ferrari che ha sottolineato la concretezza di un progetto che si propone di dare risposte ai disabili e alle famiglie in un’ottica di  inclusione e autonomia in ogni settore della vita personale e sociale.

Stefano Venturini, dal canto suo, ha sottolineato l’importanza di una manifestazione in grado di valorizzare l’eccellenza dell’offerta italiana di ausili e servizi per i disabili.

Ufficio stampa Fiera Milano

Sergio Pravettoni +39 0249977428  sergio.pravettoni@fieramilano.it

Fabio Pandolfini , +39 0249977676 fabio.pandolfini@fieramilano.it


Hotel Sans Souci a Riccione: Accessibile a Disabili

1
27
marzo

Oggi vi segnaliamo un Hotel Accessibile a Tutti a Riccione: Hotel Sans Souci con bagno attrezzato, ascensore a norma e camera accessibile. Ecco una descrizione generale:

hotel sans souci

La Famiglia Zangheri gestisce l’Hotel Sans Souci di Riccione da ben 10 anni, un hotel a tre stelle aperto con la cucina, nostro punto di forza, da Aprile fino alla fine di Ottobre.

L’Hotel e situato in una posizione molto tranquilla e circondato da tanto verde; a 200m dal mare, a 500m da viale Ceccarini e 700m dallo stabilimento termale di Riccione.

In questi anni abbiamo sempre cercato di far trascorrere dei momenti sereni a chiunque fosse stato nostro ospite, sia per una notte che per un paio di mesi come accade ancora per alcuni fortunati dei nostri ospiti. Una “vacanza Senza Pensieri” appunto come il nome dell’Hotel fa pensare.

Appena giunti in hotel l’accoglienza, da parte di Alex e Domenica, sara subito orientata a farvi sentire a vostro agio.

Le 33 camere, sono tutte dotate di aria condizionata e telefono;

nelle camere Oro, completamente ristrutturare troverete in piu TV LCD 20 pollici, balcone, frigobar.

Da quest’anno possiamo ospitare persone diversamente abili in carrozzina con una camera con bagno ed un ascensore adeguati alle loro esigenze.

La nostra cucina, curata dalla Sig.ra Teresa, vi fara assaporare piatti tipici della tradizione romagnola, preparati con piacere e cura; un menu pensato per dare la possibilita di mangiare pesce tutti i giorni per chi lo desidera sia a pranzo che a cena, buffet di verdure fresche e di contorni caldi, preparati con prodotti di prima qualità.

L’hotel Sans Souci di Riccione offre molti servizi e tante convenzioni con le TERME, con la Spiaggia N.64 del bagnino Gianni, con Aquafan, Oltremare e, per gli amanti della forma fisica, ingresso gratuito in una Palestra Ginnasium.

All’Hotel Sans Souci avrete anche la possibilita di fare allegre passeggiate nelle vie di Riccione con le bici dell’hotel.

hotel accessibile

La sicurezza e molto importante per i nostri ospiti percio l’hotel offre un servizio di portineria 24 ore su 24 con il Sig. Ezio, e per le vostre auto, un parcheggio custodito e assicurato a poca distanza.

Per chi arriva con il treno (la stazione si trova a 400m) servizio di navetta da e per la stazione.

Il bagno accessibile:

bagno accessibile

Per informazioni e prenotazioni:

Hotel San Souci ***

Viale Trento Trieste, 38 47838 – Riccione (RN) – Italia

Tel.0541/601203-Fax 0541/1900930

Web: www.hotelsanssouci.it

Email: info@hotelsanssouci.it


Il Meridiana Hotel a Taormina Accessibile a Disabili

2
23
marzo

Uno dei luoghi più belli d’Italia e del mondo: Taormina. Oggi per il Turismo Accessibile a tutti vi presentiamo un Hotel Accessibile a Disabili a Taormina. E’ il Meridiana Hotel di cui vi diamo dettagli e foto grazie alla collaborazione preziosa dello staff.

meridiana hotel taormina

Il Meridiana Hotel Taormina è immerso in uno degli scenari più affascinati della Sicilia, l’incantevole ed esclusivo panorama, le numerose bellezze artistiche e naturalistiche presenti nel territorio, la quiete ed il relax sono le premesse per una vacanza indimenticabile.

La struttura è posta a 100 metri sul livello del mare, poco distante dal centro di Taormina e dal famoso Teatro Greco Romano, perfettamente incastonata nel paesaggio di cui rispetta la naturale armoniosità che rendono Taormina una delle tappe obbligate per le vacanze in Sicilia.

L’albergo, sviluppato su due piani è di nuova costruzione, tutte le camere sono panoramiche e con vista sul golfo di Taormina GiardiniNaxos; ognuna è dotata di terrazzo attrezzato per godersi momenti di piacevole relax.

Al secondo piano, in un elegante terrazzo panoramico è possibile gustare la colazione.

Nel terrazzo al primo piano invece, si possono trascorrere piacevoli momenti di lettura.

Accessibilità:

Una delle camere Superior è riservata ai diversamente abili, con letto matrimoniale, letto aggiuntivo e bagno e terrazza attrezzati a norma di legge.

Il Meridiana Hotel non ha barriere architettoniche perchè è dotato di comodi scivoli che dall’esterno arrivano sino all’interno della struttura, ove si trova un grande ascensore accessibile alle sedie a rotelle.

La stanza accessibile e attrezzata per disabili, maniglioni, seggiolino in doccia:

hotel meridiana

Il Meridiana Hotel Taormina ha un suo punto di forza particolare che risiede nel contenimento dei consumi grazie a particolari accorgimenti sia nell’involucro edilizio che ha tenuto conto delle più severe normative antisismiche con un’ attenta progettazione ed uso di materiali ecologici, che nella gestione degli impianti e nell’utilizzo di energie rinnovabili come quella derivante dall’impianto fotovoltaico e solare termico per la produzione di energia elettrica ed acqua calda che consente di risparmiare oltre il 50% dell’energia necessaria al funzionamento delle caldaie per riscaldamento dell’acqua sanitaria. Tutto ciò ci consente di identificarci come Hotel Ecocompatibile.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:

Meridiana hotel taormina – Via madonna delle grazie, 1/bis

Tel: +39 0942.625616 Tel 2: +39 0942.626228 – Fax: +39 0942.624640

E-mail: info@meridianahoteltaormina.com

Web: www.meridianahoteltaormina.com


Associazione Veneta Idrocefalo e Spina bifida presentano il campo estivo

14
marzo

I campi estivi 2011 dell’Avisb (Associazione Veneta Idrocefalo e Spina bifida) saranno all’insegna del vecchio, ma sempre attuale motto!

Villaggio pappasole

La prossima estate, infatti, verranno organizzati con gli amici de “La Strada dell’Arcobaleno Associazione Italiana Spina Bifida e Idrocefalo”!

  • Saremo al Villaggio “Pappasole” di Vignale Riotorto (LI), dal 20 al 27 agosto.

L’idea è quella di proseguire il cammino verso il perseguimento dell’autonomia dei nostri ragazzi. Sperimenteremo l’autogestione: vorremo far crescere i partecipanti nelle piccole cose quotidiane. In particolare, per questi campi, si faranno delle lezioni di cucina!

Si affiancheranno ai partecipanti, dei volontari, prevalentemente infermieri, in grado di assisterli nelle esigenze personali, ma che fungeranno soprattutto da compagni di viaggio e da guide nelle varie attività!

Sono anche previste alcune gite nelle città più belle e caratteristiche della Toscana, e naturalmente…tanto mare e tanto divertimento!!

Se siete interessati e vorrete ottenere maggiori informazioni, vi preghiamo di contattarci presso:

  • AVISB (Associazione Veneta Idrocefalo e Spina Bifida)

tel. 0444/961900 (Lun., Mart., Merc. e Ven. dalle ore 8.30 alle 11.30).

Email: info@spinabifida.veneto.it

Oppure

  • La Strada dell’Arcobaleno Associazione Italiana Spina Bifida e Idrocefalo

Cell. responsabile Sig.ra Carla Marinelli 339.8584487

Email: carla.marinelli1@tin.it

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!


B&B Olimbia a Bergamo Accessibile a Disabili: reportage di Denis

17
febbraio

Il nostro caro amico Denis ha realizzato un reportage di questa bella struttura accessibile a Bergamo. Leggiamo e vediamo le sue foto.

Situato nel quartiere di Celadina, poco distante dal centro di Bergamo e da Città Alta, si trova il nuovissimo B&B Olimpia.

Il B&B si colloca in una traversa di una delle strade principali di Bergamo (via Borgo Palazzo). Una zona tranquilla con vicino mezzi pubblici, ricca di supermercati, tabaccherie, bar, pizzerie e ristoranti.

La zona è ricca di parchi e il B&B Olimpia si trova a pochi minuti a piedi dal Teatro Creberg.

L’accesso al B&B si fa salendo la rampa d’accesso (pendenza 5%), entrando nel salotto del B&B troviamo, il forno a micro onde, il frigobar, macchinetta per il caffe sempre disponibili per l’ospite.

Il B&B Olimpia offre due stanze che possono essere destinate a uso camera singola o camera matrimoniale, la camera verde (a differenza della camera black&white) può essere attrezzata per divenire camera tripla.

camera accessibile

Entrambe le camere sono servite di un bollitore per caffe, the e tisane, di tv lcd. L’armadio di ogni stanza è accessibile ai disabili essendo dotato di servo mobile.

Il bagno, agibile, del B&B è elegante e spazioso. Ha una “cabina” doccia spaziosa.

Tutta la struttura ha tapparelle elettriche e connessione wireless gratuita.

Proprio a fianco del B&B si trova un ampio parcheggio pubblico con posto auto adibito ai disabili.

foto accessibile

Per prenotare inviate una e-mail a:

info@olimpiabb.it

Oppure chiamate ai numeri:

0039 035 299454

0039 348 9517133

Sito Web: www.olimpiabb.it

ndr.

Un grazie di cuore all’amico Denis e lo Staff di B&B Olimpia per la disponibilità.


La Barcellona di Lucia

8
13
febbraio

Ecco il racconto di Lucia, ragazza disabile in carrozzina, che ci descrive il viaggio a Barcellona e l’accessibilità di questa splendida città. Ecco il racconto:

Dato che non sarò né la prima, né l’ultima,  a riportare feed-back positivi dalla splendida capitale catalana ti racconterò soprattutto le parti del mio viaggio che si differenziano dai racconti degli altri viaggiatori.

Innanzi tutto l’alloggio: ho prenotato una camera doppia con bagno attrezzato presso l’Hostal Barcelona.

www.barcelonahostal.com

La camera era molto spaziosa, c’erano addirittura 4 letti.

Il bagno, spazioso, presentava un piccolo lavandino, il gabinetto senza doccetta, un ampia doccia a pavimento. Nel sito si può vedere la foto del bagno.

La camera era al primo piano, per salire l’ascensore è abbastanza spazioso.

La sala della prima colazione è nel seminterrato non accessibile ma era possibile consumare la colazione nella sala comune dove c’erano divani, tavolini, televisione e connessione wi-fi. La sala comune è accessibile con una comoda rampa.

L’entrata dell’hostal non presenta gradini.

Dato che a Barcellona ci sono arrivata in aereo a brodo della mia carrozzina manuale ho pensato bene di noleggiarne una elettrica. Non poteva venirmi idea migliore, anche perché dopo pochi giorni di vacanza la mia compagna di viaggio si è ammalata (tonsillite catalana) e senza la carrozzina elettrica non avrei goduto di nessuna autonomia. Invece per 4 giorni me ne sono andata in giro a scorazzare sola soletta per la città, visitando musei e addirittura prendendo l’autobus da sola!

Ma andiamo per ordine: la carrozzina elettrica l’ho noleggiata via mail su questo sito.

www.cosmoscooter.com

La consegna è avvenuta a domicilio, presso l’hostal. In perfetto orario come concordato è entrata nella sala comune dove stavo facendo colazione una sorridente ragazza a bordo della “silla de ruedas elèctrica” per me. Ho strisciato la carta di credito e mi sono accordata per la riconsegna: l’ultimo giorno sono venuti a ritirare la carrozzina nella hall dell’hostal mentre io me ne stavo tranquillamente in camera a dormire, senza nessun problema.

carrozzina elettrica noleggio barcellona

Insieme alla carrozzina mi hanno consegnato un utile promemoria con i numeri di telefono di emergenza, tra cui il numero della compagnia di taxi attrezzati per il trasporto disabili. Basta prenotare la corsa e sei tranquillo di poter andare ad esempio all’aeroporto senza staccare il sedere dalla tua carrozzina. Servizio leggermente costoso ma molto efficiente.

www.taxi-amic-adaptat.com

Mi accomodo a bordo della poltroncina elettrica, che si regola anche in altezza.

Per andare sul Monjuic, la strada è piuttosto in salita ma il mio bolide a noleggio l’affronta senza problemi.  Sconsiglio di farla a piedi con una carrozzina manuale.

Il museo della Fondazione Mirò è totalmente accessibile, ci sono rampe dappertutto. Buono anche il ristorante del museo.

Merita una breve visita il centro commerciale  Mare Magnum, completamente accessibile.

maremagnum accessibile

Altri musei che ho visitato senza problemi con la carrozzina elettrica:

  • Museo Picasso: piano terra senza gradini, primo piano con ascensore
  • Museo Nazionale Arte Catalana: da là il panorama è stupendo ma come per il Museo di Mirò per arrivarci a piedi bisogna fare una bella camminata in salita. Per entrare ci sono dei montascale molto comodi azionati da gentili operatori. Basta rivolgersi al personale di sorveglianza.
  • Centro de Arte Santa Monica: anche qui non mancano rampe e ascensori.
  • Museo Arte Contemporanea Barcelona MACBA: super accessibile, merita anche solo per la struttura architettonica perché non ci sono le scale per salire ai piani superiori ma delle infinite rampe; in alternativa, per risparmiare fatica o energia elettrica della carrozzina , c’è un comodo ascensore.
  • Museo di Catalogna: innanzi tutto è gratis sia per le persone disabili che per gli accompagnatori, totalmente accessibile fin su alla terrazza panoramica. Davvero interessante.

Inoltre sono riuscita a visitare:

Il Parlamento Catalano, all’interno della Ciutadella

Parco Guel, anche se presenta qualche problema di accessibilità

Centro Commerciale  Corte Inglès: 7 piani di shopping, in Plaça Catalunya

Infine mi sono goduta una bellissima passeggiata sul lungomare di Barceloneta, dove le carrozzine si muovono liberamente, fino a raggiungere quasi la riva del mare grazie alle passerelle in legno.

Spiagge Accessibili

Gli autobus accessibili di Barcellona:

Foto autobus accessibili Barcellonan.d.r

Ringraziamo Lucia per le preziose informazioni e stimoliamo tutti i nostri lettori a mandarci i loro racconti.


Villa Sabolini in Toscana: pacchetto offerta Carnevale

27
gennaio

Oggi vi proponiamo un pacchetto offerto dai gestori di Villa Sabolini, in Toscana tra le colline del Chianti, per carnevale. Di Villa Sabolini ne abbiamo parlato in questo articolo, della sua accessibilità per disabili e la bellezza della struttura, oltre dei luoghi in cui è ubicata.

ristorante villa sabolini

Ecco la proposta:

Periodo:

  • 05.03. – 06.03.2011 (1 notte)

Sistemazione:

  • camera doppia

Trattamento:

  • pernottamento con cena di gala (bevande non incluse) e musica dal vivo

Prezzo:

  • € 145,00 per due persone

Eventuale notte supplementare:

  • € 85,00 per due persone compreso la prima colazione a buffet

carnevale

La domenica c’è la scelta di vedere il carnevale o di San Gimignano (più vicino) o a Foiano della Chiana (molto conosciuto).

Qualche appunto sui carnevali vicini:

Per Foiano:

Domenica 06.03.2011 ore 15.00 – 19.00

  • corso mascherato con sfilata di carri allegorici nel centro e circonvallazione

presenti gruppi:

  • gruppo percussionisti “Las Bandao” Poggibonsi, “Gruppo Folkloristico di Monterosso” Terricciola e Orchestra “Maledetti Toscani” Bettolle

ingresso € 8,00 adulti e bimbi da 6 a 12 anni € 4,00

Per San Gimignano:

Domenica 06.03.2011 ore 15.00 – sera

  • corso mascherato con sfilata di carri allegorici e gruppi di musica

ingresso gratis

(rivolto più ai bimbi)

Per informazioni e prenotazioni:

Hotel Villa Sabolini · Villa Sabolini Loc. Mensanello

53034 Colle di Val d’Elsa (Siena)

Tel. +39.0577.972001 · Fax. +39.0577.972800 ·

Web: www.villasabolini.it

info@villasabolini.it

ndr.

Ringraziamo Nicole e lo Staff per la collaborazione. Ricordiamo sempre che ogni disabili ha le sue esigenze è quindi consigliato chiedere se vi sono dubbi.


Athenaeum Personal Hotel 4 stelle nel centro di Firenze: Accessibile a Disabili

6
gennaio

Oggi voglio portarvi nella magica Firenze, in un ambiente di design, arte e business, con l’Accademia e il David dietro l’angolo: L’Hotel Athenaeum.

Design contemporaneo, stile moderno e materiali classici si integrano sapientemente all’arte ed alla cultura, è stato progettato per soddisfare le aspettative di tutti i visitatori che la città di Firenze attrae.

La posizione centrale assolutamente strategica, sia per visite a scopo turistico che per lavoro ed affari, è accompagnata da servizi di elevato standard internazionale e da una calda ospitalità ed accoglienza.

Potrete decidere se trascorrere qualche ora di relax nella tranquilla terrazza giardino, piccola oasi nel centro di Firenze, immergendovi nella lettura o connettendovi ad internet con il servizio Wi-Fi gratuito, oppure dedicarvi all’esplorazione dei luoghi carichi di arte e cultura che circondano l’ Hotel a Firenze, girovagando in un’atmosfera unica al mondo con le biciclette messe a disposizione gratuitamente dall’albergo.

L’hotel si trova vicino alla Fortezza da Basso che ospita il Centro Congressi di Firenze dove si svolgono le maggiori manifestazioni nazionali ed internazionali, come ad esempio quelle dedicate alla moda.

Nelle immediate vicinanze anche l’Auditorium del Chiostro del Maglio, il Centro Congressi dell’istituto degli Innocenti ed il nuovo Auditorium di Santa Apollonia.

L’hotel dispone di 60 camere, sala congressi, ristorante, bar e di un ampio garage privato.

Le 60 camere dell’Hotel Athenaeum, eleganti ed insonorizzate, riflettono uno stile sofisticato ed un’architettura innovativa. Attrezzate con tutti i migliori comfort: aria condizionata, mini bar, tv lcd satellitare, connessione internet LAN e Wi-fi sono solo alcuni dei servizi offerti.

L’ Hotel Athenaeum ha quattro camere accessibili a disabili. Qui di sotto la tabella dettagliata complilata gentilmente dallo staff che presto ci farà avere anche le foto. (cliccate sopra l’immagine per scaricare il PDF completo).

Se cercate un hotel a Firenze che possa ospitare i vostri piccoli incontri di lavoro, l’Hotel Athenaeum fa al caso vostro. Dispone di un’attrezzata sala riunioni, dotata fra l’altro di un sistema wireless ad alta velocità per la connessione ad Internet, che può accogliere fino a 60 persone.

Estremamente curata anche la ristorazione: al raffinato ed accogliente Ristorante Riflessi potrete gustare piatti dai sapori unici mentre nell’intimo ma spazioso Bar The Gallery potrete assaporare il vostro cocktail preferito, sempre avvolti in una magica atmosfera fatta di luci, trasparenze e cascate d’acqua.

Sicuramente di classe ed elegante.

Per informazioni e Prenotazioni.

Athenaeum Personal Hotel

Via Cavour, 88 – 50129 Firenze

Tel. +39 055 589456 – Fax +39 055 561408

E-mail: info@hotelathenaeum.com

Sito: www.hotelathenaeum.com


Esplora il sito

Sponsor
Soluzioni bagni disabili
Chi siamo

“Diversamente Agibile” nasce dal presupposto che nessuno meglio di chi ne usufruisce può recensire un servizio.

In questo caso si parla di accessibilità a strutture e attrazioni turistiche in genere (hotel, bar e ristoranti, musei, ecc...).

Ecco l'idea creare questo sito/blog dove raccogliere tutte le esperienze di persone disabili, con reportage scritti, fotografici e filmati dei loro viaggi, in modo da fornire informazioni utili ad altri disabili che vogliono frequentare gli stessi posti. Ovviamente ci potranno essere anche note negative se vi sono incontrate barriere architettoniche o disservizi. La collaborazione è il cuore di questo progetto.

Inoltre le strutture stesse ci possono informare sulla propria accessibilità, offrendo però qualcosa in più della semplice segnalazione che vediamo in molti siti web...

continua a leggere

Pagina Facebook
Omaggio ai nostri Soci
La nostra visita alle cantine di Montalcino al Castello Banfi
Alle Cantine di Montalcino