chiudi


Google+

Ultimi Articoli

Camera Easy di Fas Italia: camere accessibili belle e funzionali

13
Aprile

Arredare una stanza per ospiti con necessità speciali senza rinunciare allo stile e a tutti i comfort: è questo l’obiettivo di Camera Easy il nuovo progetto di camere accessibili realizzato da Fas Italia.

Le persone con disabilità e con abilità motorie ridotte hanno bisogno di stanze prive di barriere architettoniche e dotate di spazi ampi e funzionali. Fino ad oggi, questo obiettivo è stato raggiunto prevalentemente riducendo la presenza di mobili, con il risultato di avere stanze per disabili troppo essenziali e spesso decontestualizzate.

Ma chi l’ha detto che una camera accessibile non possa essere bella, funzionale e accogliente per qualsiasi ospite indistintamente? È proprio questo il nuovo concetto di arredamento di FAS Italia che con Camera Easy ha accolto una grande sfida realizzando una proposta adatta a chiunque. Vediamo di scoprire qualcosa in più su questo nuovo concetto di camera accessibile per alberghi.

Come funziona Camera Easy

Camera Easy coniuga funzionalità e design. Lo spazio è arredato con uno stile accogliente che fa sentire ogni ospite a suo agio, come in una camera di tipo comune. Allo stesso tempo suppellettili e mobili si trovano all’altezza giusta e sono facilmente raggiungibili. Un nuovo modo quindi di vivere una stanza d’albergo che non lascia niente al caso e diventa più pratica e funzionale per tutti!

Accessibilità è la parola chiave. Questo concetto però abbraccia un pubblico molto più ampio di quello a cui si pensa. Fra i turisti con bisogni speciali infatti rientrano anche quelli con disabilità motorie temporanee, le famiglie con bambini piccoli, le donne incinte e gli over 65 che oggigiorno sono uno dei target più attivi dal punto di vista turistico. Perfino il pubblico crescente di chi viaggia con un animale rientra nel segmento che necessita di strutture ricettive più accessibili. Senza contare che le persone oggi tendono a spostarsi sempre più in piccoli gruppi variegati, come ad esempio chi viaggia contemporaneamente con nonni e bambini. Non offrire la giusta accessibilità significa quindi perdere un’opportunità.

Camera accessibile cosa dice la legge

Di Turismo Accessibile si parla nella Convenzione ONU sul diritto alle Persone con disabilità (13 dicembre 2006) specificando l’impegno degli Stati membri nella riduzione delle discriminazioni. L’intento è quello di garantire l’inclusione all’interno della società di chi presenta una disabilità e l’accesso a strutture ricreative, turistiche e sportive senza barriere. Questo si traduce anche nella possibilità per chi ha bisogni speciali di poter fare una vacanza sicura, confortevole e autonoma, godendo del tempo libero senza ostacoli.

Tuttavia, come spesso accade, la pratica è ancora lontana dalla teoria. Sia in Italia che in Europa le strutture accessibili sono poche. In definitiva quella che è una grande occasione di espandere il proprio pubblico e la propria attività viene sottovalutata!

In Italia ad esempio la legge (D.M. 236/89) attualmente in vigore non obbliga in modo specifico gli albergatori a curare lo stile degli arredi delle camere secondo linee guida condivise. Prevede solo che le strutture ricettive debbano soddisfare i requisiti di visitabilità e accessibilità.

In linea generale tali requisiti sono soddisfatti se vi sono aree, servizi comuni, zone all’aperto e un numero di camere sufficienti che possano essere utilizzati per un soggiorno temporaneo da persone con ridotte capacità motorie. Ovviamente camere e bagni per persone con disabilità devono anche avere una metratura adeguata per consentire un comodo spazio di manovra e un uso agevole degli arredi. Come dicevamo però queste esigenze negli anni sono andate spesso a scapito dell’estetica e qualche volta anche della funzionalità, rendendo in alcuni casi addirittura più scomoda e meno raffinata la camera.

Camera Easy Fas Italia: una rivoluzione nel concetto di camera accessibile

La soluzione di camera accessibile Fas Italia è pensata alla comodità di tutti e all’eleganza dell’ambiente. Stupire gli ospiti è la parola d’ordine, senza rinunciare al design. In questo modo anche le camere accessibili preservano la stessa sensazione di accoglienza, i particolari e l’arredamento che identificano la struttura.

Fas Italia ha lavorato a questo progetto innovativoe originale con l’intento di intervenire in un campo che necessita di più attenzioni, fornendo alle strutture ricettive la possibilità di migliorare la loro offerta in modo significativo. Il settore dell’ospitalità è oggi infatti chiamato a nuove sfide, con clienti sempre più esigente e attenti ai dettagli.

Spazio, fruibilità e funzionalità sono le parole chiave. Gli ospiti con disabilità possono infatti muoversi in sicurezza. Questo aspetto però è particolarmente apprezzato anche da chi non presenta problemi di mobilità, ma desidera incontrare uno spazio più pratico e agevole. In definitiva con Camera Easy l’accoglienza in camera trova un’ispirazione tutta nuova, coniugando versatilità e design!

Scopri l’arredamento per una camera d’Albergo accessibile su www.mobiliperalberghi.it/camere-per-alberghi/camera-easy


Il Cabrini Residence in Toscana splendidamente accessibile

4
Giugno

11717368_442630889242554_7645017084029287281_o-1

Il Cabrini Residence è ubicato nel Comune di Pontremoli, nel nord della Toscana, un paese a misura d’uomo, dove le relazioni umane formatesi in un contesto di origine rurale, sono caratterizzate da principi di solidarietà ed accoglienza. Il Residence, pur essendo circondato da un ampio parco, si trova a pochi passi dal centro città, ben servita da mezzi pubblici, tra cui la stazione ferroviaria facilmente raggiungibile, che facilitano la partecipazione degli utenti alla vita sociale del territorio e le visite da parte di amici e familiari. Il Cabrini Residence è stato progettato in accordo con le più innovative tecniche di bioarchitettura ed in modo tale da consentire la massima accessibilità in tutti gli ambienti; dispone di camere e bagni attrezzati per disabili di varia natura, un ristorante/bar raggiungibile senza barriere da ogni parte della struttura, palestra e piscina terapeutica dotata di sollevatore e quindi accessibile a disabili e persone con problemi di deambulazione. Il residence dispone inoltre di un ampio parco, dotato di un percorso senza barriere per consentire a tutti gli ospiti di rigenerarsi e godere della natura circostante. Il Cabrini Residence offre l’opportunità di vivere la terza età con la consapevolezza che è un periodo della vita che può offrire molte soddisfazioni, sfruttando tutte le opportunità che si presentano. E se e’ vero che la salute tende ad essere più delicata, è anche vero che un sano stile di vita, la pratica costante di attività motorie studiate ad hoc ed il vivere in un ambiente sereno e sicuro, consente di trascorrere la realtà con entusiasmo e soddisfazione.

Il soggiorno al Cabrini residence potrà consentire alla persona di vivere in piena autonomia all’interno di centro-paese, con la possibilità di mantenere uno stile di vita corretto che promuova negli anni il mantenimento di una piena capacità motoria e un’alta qualità del vivere quotidiano.

La riservatezza di un appartamento per ritrovare il piacere di essere autonomi ma con tutto quel che serve per rilassarsi, stare in compagnia e non rinunciare alle comodità, all’assistenza ed ai servizi di un residence di qualità. Il Cabrini Residence è una moderna struttura priva di barriere architettoniche in una Pontremoli immersa nel verde, dove gli inverni non sono mai troppo rigidi e le estati sono addolcite dalle brezze dell’Appennino. Il Residence dispone di 42 appartamenti, monolocali e bilocali, di varia metratura, progettati per soddisfare sia le esigenze del singolo sia del gruppo familiare, con particolare attenzione alle necessità dei disabili e degli anziani.

Facciamo presente che si dispone di sollevatore per aiutare il disabile a passare dalla carrozzina al letto.

Gli appartamenti, dotati di tutti i comfort, con arredi di qualità, angolo cottura ed un ampio balcone coperto dove poter all’occorrenza ospitare un amico a quattro zampe, sono la risposta migliore all’esigenza di un soggiorno indipendente anche se assistito. Per chi desidera usufruire di un servizio di aparthotel, il nostro accogliente ristorante è a disposizione degli ospiti con proposte di piatti tipici del territorio. Gli ospiti ed i loro familiari saranno piacevolmente sorpresi dall’efficienza, dalla discrezione, dalla capacità di intessere rapporti umani del nostro personale, che non perde mai di vista i bisogni dell’ospite, rispettandone la privacy. Essere sempre presenti, quando e se serve, è il nostro modo di accogliere.

007

Recuperare piena attività psicologica e fisica, rilassarsi in un ambiente sereno è naturale nel nostro centro benessere con idromassaggio, sauna, palestra attrezzata e con piscine terapeutiche dotate di mezzi idonei per permettere l’utilizzo anche ai disabili e a persone con problemi motori. Rispondere alle esigenze per il decorso post operatorio. Fornire assistenza riabilitativa e fisioterapica erogati all’interno di ambulatori specialistici. Offrire programmi di riabilitazione personalizzati.

011Dove Siamo.

Il Cabrini Residence si trova a Pontremoli, Comune situato all’estremo nord della Regione Toscana, facilmente raggiungibile sia per i collegamenti viari come l’autostrada A15 Parma-La Spezia, sia per la Linea ferroviaria Pontremolese. Dista meno di un’ora da Parma, dalla riviera della Versilia e dalle Cinque Terre, ad un’ora da Pisa e da Genova.

Viale Madre Cabrini, 14 – 54027 Pontremoli (MS)

Tel. 0187.833513 – Cell. 335.5325650

Fax 0187.831375

info@cabrinimedicalhotel.it

www.cabrinimedicalhotel.it

Ulteriori foto con in evidenza l’accessibilità e gli ausili:

Residence Cabrini Accessibile Disabili


Esplora il sito

Sponsor
Soluzioni bagni disabili
Chi siamo

“Diversamente Agibile” nasce dal presupposto che nessuno meglio di chi ne usufruisce può recensire un servizio.

In questo caso si parla di accessibilità a strutture e attrazioni turistiche in genere (hotel, bar e ristoranti, musei, ecc...).

Ecco l'idea creare questo sito/blog dove raccogliere tutte le esperienze di persone disabili, con reportage scritti, fotografici e filmati dei loro viaggi, in modo da fornire informazioni utili ad altri disabili che vogliono frequentare gli stessi posti. Ovviamente ci potranno essere anche note negative se vi sono incontrate barriere architettoniche o disservizi. La collaborazione è il cuore di questo progetto.

Inoltre le strutture stesse ci possono informare sulla propria accessibilità, offrendo però qualcosa in più della semplice segnalazione che vediamo in molti siti web...

continua a leggere

Pagina Facebook
Omaggio ai nostri Soci
La nostra visita alle cantine di Montalcino al Castello Banfi
Alle Cantine di Montalcino