chiudi


Google+

Ultimi Articoli

Associazione Veneta Idrocefalo e Spina bifida presentano il campo estivo

14
marzo

I campi estivi 2011 dell’Avisb (Associazione Veneta Idrocefalo e Spina bifida) saranno all’insegna del vecchio, ma sempre attuale motto!

Villaggio pappasole

La prossima estate, infatti, verranno organizzati con gli amici de “La Strada dell’Arcobaleno Associazione Italiana Spina Bifida e Idrocefalo”!

  • Saremo al Villaggio “Pappasole” di Vignale Riotorto (LI), dal 20 al 27 agosto.

L’idea è quella di proseguire il cammino verso il perseguimento dell’autonomia dei nostri ragazzi. Sperimenteremo l’autogestione: vorremo far crescere i partecipanti nelle piccole cose quotidiane. In particolare, per questi campi, si faranno delle lezioni di cucina!

Si affiancheranno ai partecipanti, dei volontari, prevalentemente infermieri, in grado di assisterli nelle esigenze personali, ma che fungeranno soprattutto da compagni di viaggio e da guide nelle varie attività!

Sono anche previste alcune gite nelle città più belle e caratteristiche della Toscana, e naturalmente…tanto mare e tanto divertimento!!

Se siete interessati e vorrete ottenere maggiori informazioni, vi preghiamo di contattarci presso:

  • AVISB (Associazione Veneta Idrocefalo e Spina Bifida)

tel. 0444/961900 (Lun., Mart., Merc. e Ven. dalle ore 8.30 alle 11.30).

Email: info@spinabifida.veneto.it

Oppure

  • La Strada dell’Arcobaleno Associazione Italiana Spina Bifida e Idrocefalo

Cell. responsabile Sig.ra Carla Marinelli 339.8584487

Email: carla.marinelli1@tin.it

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!


Foto e Video Borgo di Elisa

16
maggio

Di questo splendido luogo sulle colline del Mugello e del Borgo San Lorenzo in Toscana ne avevamo già parlato per il corso accompagnatori volontari ma dopo averlo visitato personalmente vi mostriamo alcune foto e video.

All’interno del Il Borgo di Elisa, in una casa ampia, accessibile, senza barriere architettoniche, confortevole e colorata si possono trascorrere dei momenti piacevoli da soli, con il partner, gli amici o un volontario dell’Associazione.

Cucinarsi il piatto preferito, sistemare la spesa nella dispensa, gestire la casa e invitare gli amici a cena: queste sono alcune delle attività che si possono sperimentare, con attrezzature, strumenti adeguati, a misura di disabile e il sostegno del personale del Pianeta Elisa.

foto appartamento borgo elisa

Sopra vedete la stanza accessibile, il bagno privato ed il bagno comune, in più si può usufruire della cucina, del salottino e ci sono altre stanze anche con letti separati singoli. Sotto altre zone del Borgo e immagini dell’ippoterapia.

foto ippoterapia

Sotto il video dell’appartamento:

L’accoglienza che si riceve, la cortesia ed il calore delle persone che lo gestiscono non si possono fotografare ma solo vivere. Ringraziamo in primis Gianna Banci, ricordiamo gli occhioni azzurri e il sorriso della figlia Elisa, la discrezione degli operatori che aiutano nel momento del bisogno e cucinano, anche bene! Ricordiamo la bella Erica, quella mattacchiona di Tiziana detta la Titti, Enzo, Claudia, Silvia e Funny

Un caro saluto a tutto lo staff.

Per informazioni e prenotazioni:

Tel. 0558456975
Cell. 3483348892
Fax. 0558468235
Email: gianna.banci@pianetaelisa.it


Iniziativa del Comune di Castelfiorentino sull’accessibilità

1
6
maggio

logo comune castelfiorentino

Mappa dell’accessibilità urbana, la parola ai cittadini

Giovedì 15 aprile (ore 21.00) è stato presentato alla cittadinanza il progetto:

“Libero accesso…accesso libera tutti”

Contribuire con semplici segnalazioni o attraverso la partecipazione diretta ai laboratori alla realizzazione di una mappa sull’accessibilità urbana di Castelfiorentino. Una mappa che dovrà evidenziare i percorsi agibili alle persone con ridotta mobilità (disabili, anziani, mamme con passeggino, ecc.. ), ma anche sottolineare le eventuali barriere da abbattere, le precauzioni da adottare, gli itinerari da preferire per rendere più agevole la mobilità delle persone all’interno del territorio comunale.

Sono queste le principali finalità del progetto “Libero accesso…accesso libera tutti! Mobilità partecipata contro tutte le barriere fisiche e non…” promosso dal Comune di Castelfiorentino grazie ad un finanziamento dell’Autorità Regionale per la partecipazione della Regione Toscana e ad un contributo della Banca di Credito Cooperativo di Cambiano che è stato presentato ufficialmente alla cittadinanza giovedì 15 aprile (ore 21.00) al Ridotto del Teatro del Popolo.

Giovani, anziani, adulti, rappresentanti di associazioni e di interessi diffusi, tutti sono stati invitati a intervenire alla serata, per essere protagonisti di una azione di governo partecipata che ha pochi precedenti in Italia. In tale occasione, infatti, gli interessati possono manifestare, compilando una scheda di adesione, la loro disponibilità a collaborare alla realizzazione della mappa attraverso le modalità che riterranno più opportune.

Due le alternative possibili:

1) I Laboratori, che si terranno dai primi di maggio ai primi di giugno (3 laboratori pomeridiani della durata di 3 ore ciascuno) e che sono riservati ad un massimo di 40 cittadini, selezionati in modo casuale e rappresentativi della popolazione, portatori di interessi diffusi, soggetti diversamente abili ecc…

2) La segnalazione diretta, che può essere fatta da chiunque e in ogni momento, in relazione alle barriere architettoniche non censite o ai percorsi agibili, attraverso apposite postazioni fisse dislocate sul territorio comunale (URP, biblioteca comunale, CIAF, ecc…) e per via telematica.

Il progetto “Libero accesso.. accesso libera tutti” si presenta insomma all’insegna del felice connubio tra partecipazione, innovazione tecnologica e solidarietà sociale, con l’obiettivo di rendere i cittadini i protagonisti dell’azione di Governo.

Un ruolo che essi saranno chiamati a svolgere già a partire da giovedì: saranno i partecipanti alla serata a decidere infatti quale sarà il Logo ufficiale del progetto, scegliendo tra una selezione di 10 proposte realizzate dagli studenti dell’Istituto Superiore “F. Enriques” (indirizzo grafico-pubblicitario) visionabili dal pubblico al Ridotto del Teatro.

Per informazioni e adesioni:

Ufficio Relazioni con il Pubblico (piano terra Palazzo Comunale, tel. 0571.686341).

I moduli per iscriversi sono reperibili anche presso la Biblioteca Comunale “Vallesiana” (0571.64019), Scuola Comunale di Musica (0571.629442), Ciaf (0571.629674) oltre che sul sito www.comune.castelfiorentino.fi.it

RINGRAZIAMENTI:

Ringraziamo per la segnalazione: Alessandro Spinelli

addetto stampa

Comune di Castelfiorentino
tel. 0571-686307 347-1030958
fax 0571-686387

a.spinelli@comune.castelfiorentino.fi.it


Al Borgo Elisa incontri a tema con vitto e alloggi gratuito

1
25
febbraio

Grazie al CESVOT che li finanzia, all’ATISB che organizza e al Borgo Elisa che ospita, ci saranno incontri tematici con vitto e alloggio gratuito al Mugello, Firenze. Del Borgo Elisa ne abbiamo già parlato dettagliatamente in QUESTO articolo, splendida struttura in Toscana vicino Firenze.

Questo il programma con le date:

////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

26-27-28 Marzo.

La scrittura autobiografica come mezzo per indagare se stessi.

Docente: Marisa Nardini.

  • Venerdì 26 marzo.

Entro le ore 19.00: Accoglienza.

20.00: Cena.

22.00: 24.00. Marisa Nardini.

  • Sabato 27 marzo.

9.00: Colazione.

10.30: 12.30. Marisa Nardini.

13.00: Pranzo.

15.30: 18.30. Marisa Nardini.

20.00: Cena.

22.00: 24.00. Marisa Nardini.

  • Domenica 28 marzo.

9.00: Colazione.

10.00: 12.00. Marisa Nardini.

13.00: Pranzo.

15.00: Saluti.

////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

23-24-25 Aprile.

Il cinema visto da dietro lo schermo. La lavorazione di un film.

Docente: Massimo Smuraglia.

  • Venerdì 23 aprile.

Entro le ore 19.00: Accoglienza.

20.00: Cena.

22.00: 24.00. Massimo Smuraglia.

  • Sabato 24 aprile.

9.00: Colazione.

10.00: 13.00 Massimo Smuraglia.

13.00: Pranzo.

15.00: 19.00. Massimo Smuraglia.

20.00: Cena.

22.00: 24.00. Massimo Smuraglia.

  • Domenica 25 aprile.

9.00: Colazione.

10.00: 13.00. Massimo Smuraglia.

13.00: Pranzo.

15.00: Saluti.

////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

14-15-16 Maggio.

Io, il mio corpo e le mie emozioni.

Docente: Vanessa Greco.

  • Venerdì 14 maggio.

Entro le ore 19.00: Accoglienza.

20.00: Cena.

22.00: 24.00. Vanessa Greco.

  • Sabato 15 maggio.

9.00: Colazione.

10.00: 13.00. Vanessa Greco.

13.00: Pranzo.

15.00: 19.00. Vanessa Greco.

20.00: Cena.

22.00: 24.00. Vanessa Greco.

  • Domenica 16 maggio.

9.00: Colazione.

10.00: 13.00. Vanessa Greco.

13.00: Pranzo.

15.00: Saluti

////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

Per partecipare e prenotare, scrivete alla nostra email lasciando il vostro contatto e quale giorni desiderate partecipare. Ricordiamo che il vitto e l’alloggio presso Borgo Elisa, sono gratuiti.

email: info@diversamenteagibile.it


Razza del Casalone Agriturismo Accessibile nella Maremma Toscana

19
febbraio

Per gli Agriturismo accessibili a disabili oggi vi parliamo di Razza del Casalone un elegante agriturismo nel cuore della Maremma Toscana con parco secolare di 2 ettari e piscina e a 10 km dal mare.

L’azienda si affaccia sulla città di Grosseto ed è situata sulla Strada delle Collacchie che porta a Marina di Grosseto a circa 2,5 km dalla stazione ferroviaria. Negli anni la città è avanzata, avvicinandosi al casale Settecentesco.

La prossimità al centro dà la possibilità di ammirare le antiche Mura Medicee (1 km), le caratteristiche vie del centro storico, di andare a fare la spesa al mercato mattutino o al supermarket (500 m).

Punto strategico di partenza per visite culturali: 4 km dalle rovine etrusche di Roselle; 2 km dal museo archeologico di Grosseto, 12 km dal Parco Naturale dell’Uccellina; 55 km dalle Terme di Saturnia; 70 km da Siena e 145 km da Firenze (entrambe raggiungibile in treno o autobus dalla stazione).

L’agriturismo è composto da un casale di 500 metri risalente al 1700 in cui sono stati ricavati 5 appartamenti ed una grande sala comune di 150 metri. In giardino invece vi sono 7 appartamenti identici e adiacenti, ricavati dalle antiche scuderie dell’ allevamento storico di Razza del Casalone.

I 7 appartamenti sono tutti al pianterreno e facilmente utilizzabili da persone diversamente abili per la mancanza di barriere architettoniche. Un solo appartamento (Fiori E) ha il bagno adeguato per i disabili. Negli anni passati la struttura ha potuto accogliere, anche in pensione completa, gruppi con particolari necessità, provenienti da varie parti d’Italia.

Al piano terra del casale principale, un grande salone di (150 m2) con archi in mattone e pavimentazione in cotto originale, offre agli ospiti un’accogliente sala comune con angolo lettura, un camino e una zona pranzo per gruppi.

Davanti al casale ed alle antiche scuderie vi è un ampio giardino e un parco di pini, lecci e cipressi illuminato la sera e attrezzato con tavoli e sedie. L’azienda è dotata inoltre di piscina (715), aperta da maggio a ottobre, giochi per bambini e parcheggio privato.

Connessione internet Wifi in giardino, nella sala comune e nella maggioranza degli appartamenti.

L’azienda agricola si estende per 120 ettari, utilizzati per colture cerealicole e olivicolura. A circa 4 km si trova l’ allevamento di Bufale da latte (visite a richiesta per piccoli gruppi).

Per gruppi di oltre 8 persone è disponibile a richiesta il servizio di prima colazione o di pensione.

In azienda si organizzano degustazione di prodotti, corsi di cucina, di agriturismo o visite aziendali. In collegamento con altre aziende è possibile organizzare visite alle cantine, i frantoi, o allevamenti di bestiame allo stato brado.

Vediamo l’appartamento con bagno accessibile a disabili

Per avere informazioni e prenotare:

Razza del Casalone – Via Andrea del Sarto, 22 – Grosseto (GR)
Web: www.razzadelcasalone.it
e-mail: d.pallini@iol.it
Tel.+39 0564.418859 – 335.308903
Fax +39 0564.744535

Note Redazione:

Come ricordiamo sempre, ogni disabile ha le sue esigenze, meglio quindi chiedere ulteriori informazioni prima di decidere, se ci sono dubbi.


Agriturismo Il Castagnolino a San Gimignano: stanza accessibile a disabile

4
febbraio

Turismo Accessibile in Toscana, oggi vi parliamo di un agriturismo accessibile a San Gimignano in provincia di Siena.

Sull’antica via Francigena, a soli due chilometri da San Gimignano si trova l’azienda Agricola Biologica il Castagnolino.

La casa colonica, sapientemente ristrutturata, è immersa negli olivi e offre un panorama unico sulle torri di San Gimignano e su tutta la Valdelsa.

La nostra azienda è stata concepita nel rispetto ambientale: il riscaldamento e l’acqua calda provengono interamente da energia rinnovabile e tutte le pareti sono state dipinte con terre cromatiche naturali.

Nella nostra azienda biologica produciamo olio extra vergine di oliva e zafferano DOP di San Gimignano, coltiviamo piante aromatiche oltre alla cipolla di Certaldo, presidio Slow Food.

Per quanto riguarda la stanza e il bagno, direi sono ben attrezzati a disabili, con maniglioni e seggiolino doccia.

Per resto della struttura, ci dice la Sig.ra Carmela, abbiamo un marciapiede che gira intorno a tutto l’agriturismo e una rampa (visibile su una foto panoramica nel loro sito) per raggiungere la terrazza e la piscina (non attrezzata per entrarci dentro). La sala da pranzo è raggiungibile direttamente dal marciapiede.

Il bello di questa struttura è ovviamente oltre il luogo anche la cucina naturale da gustare immersi nella natura. A questa pagina alcuni esempi gustosi.

Per ulteriori informazioni:

www.agriturismoilcastagnolino.com

Note della Redazione:

Come sempre consigliamo di chiedere ulteriori informazioni se avete dubbi, i disabili hanno ognuno le sue esigenze, come diciamo sempre, non siamo fatti con lo stampino 😉 . Il terreno circostante richiede in alcune zone un accompagnatore.


Agriturismo Quercesecca: accessibile a disabile nella Maremma Grossetana

1
17
gennaio

Oggi per il Turismo Accessibile vi parliamo della Toscana e della sua Maremma Grossetana. Per chi vuole tuffarsi in questa realtà antica, piena di sapori, natura, ci sono possibilità d’accesso anche per disabili. Un caso è l’Agriturismo Quercesecca di cui leggiamo una presentazione:

Casetta indipendente con: camera matrimoniale, bagno con doccia (adatto a persone disabili), soggiorno con angolo cottura, divano-letto e camino. A 100 metri dalle pinete costiere, la pista ciclabile e dalla strada per raggiungere il mare.

Quercesecca è una delle Fattorie storiche della Maremma Grossetana, a soli 2 Km. da un mare con spiagge sabbiose, dune e folte pinete costiere tra Marina di Grosseto e Principina a Mare e a 8 km da Castiglion della Pescaia. L’azienda offre un piacevole e rilassante soggiorno per chi ama la natura. Pur essendo a 2 km da un centro turistico, facilmente raggiungibile in bicicletta, si è infatti immersi nella quiete; particolarmente nei mesi di bassa stagione quando si può godere di quella solitudine ormai dimenticata nelle nostre affollate città.

Un lungo viale di pini porta a Fattoria e a Podere Umberto, due grandi casali di pietra e mattoni ristrutturati in diversi e confortevoli appartamenti. Entrambi dotati di vasti spazi esterni con tavoli, sedie e barbecue; nel centro aziendale di Podere Umberto si ha un angolo giochi (altalena e scivolo), ping pong e lavatrice a gettoni.

Quercesecca è un luogo ideale per gli amanti della vita sportiva e della natura. Una pista ciclabile unisce Grosseto a Marina di Grosseto e Castiglion della Pescaia,e continua lungo le pinete costiere per Principina a Mare. Un maneggio a un 1 km organizza passeggiate sulle spiagge.

Per chi predilige una vacanza tra natura e cultura, sono infinite le possibilità di visite in giornata: i parchi naturali della Diaccia Botrona (10 km) e il Parco dell’Uccellina (24 km); i centri archeologici di Roselle, Vetulonia, Sovana; gli antichi borghi nell’entroterra (da Massa Marittima a Saturnia e Pitigliano); i musei archeologici (Grosseto e Cosa), ma anche Siena e Firenze a soli 75 e 145 km.

Si accolgono animali domestici in azienda, e a soli 7 km si ha una spiaggia attrezzata per cani.

Durante l’estate si possono acquistare da un coltivatore vicino frutta e verdura coltivata in loco. Biciclette in affitto a 1km, piccolo supermercato a 1 km, vari ristoranti nelle vicinanze.

Quercesecca ha un totale di 36 posti letto, i divani letto possono essere utilizzati solo da bambini sotto i 12 anni per i quali sono anche richiedibili culle, i divani letto o le culle hanno un costo extra. Una sala comune è utilizzabile per eventuali Gruppi.

Ecco alcune foto, la prima è del bagno accessibile:

Note: anche in Fattoria c’è un bagno accessibile e la stanza è al pianterreno. La nuova struttura Umberto H con 5 camere non è attrezzata a disabili ma può essere usata da persone con handicap minori (non in carrozzella) essendo anch’essa al pianterreno. Podere G. invece ha un bagno accessibile.

Per informazioni:

Web: www.quercesecca.it

e-mail: d.pallini@iol.it

Tel.+39 0564 418859

Fax +39 0564 418859

Note della Redazione:

Vista la particolarità della struttura è sempre bene chiedere ulteriori informazioni. Abbiamo voluto proporla perchè molte persone amano questo genere di situazioni in posti dove ancora si respira la natura. Ci possono essere difficoltà per un disabile ma non è detto si debba sempre cercare posti agibili e attrezzati al 100% ci sono anche disabili “avventurosi” come direbbe una nostra cara amica. 😉


Podere Tuscania a San vincenzo (LI)

5
agosto

Oggi vi parliamo di un Podere in Toscana attrezzatissimo  per disabili. Il Podere Tuscania a San Vincenzo, in provincia di Livorno.

Un antico casale maremmano completamente ristrutturato nell’anno 2001.

Dispone di nove spaziose camere con bagno che possono essere doppie, triple e quadruple, una sala camino e ampie terrazze che si affacciate direttamente sul Parco.

Ad uso sia degli ospiti che dei clienti di passaggio il ristorante, un bar-bazar e un bar posto direttamente sulla spiaggia attrezzata con piazzole, lettini e ombrelloni e dotata di bagni e docce accessibili ai diversamente abili. Una pedana in legno accompagna il visitatore dall’edificio principale del Podere Tuscania fino alla spiaggia.

L’intera struttura è totalmente accessibile alle persone diversamente abili.

facciata podere tuscania

Il Podere Tuscania organizza soggiorni diurni e residenziali rivolti a persone in situazione di handicap fisico, psichico, sensoriale o plurimo. La struttura è stata recentemente interamente ristrutturata eliminando ogni barriera architettonica. Tutte le camere, i servizi igienici e tutti gli spazi comuni sono dotati di ogni confort e di tutti gli ausili previsti per ospitare persone disabili.

(Continua…)


Esplora il sito

Sponsor
Soluzioni bagni disabili
Chi siamo

“Diversamente Agibile” nasce dal presupposto che nessuno meglio di chi ne usufruisce può recensire un servizio.

In questo caso si parla di accessibilità a strutture e attrazioni turistiche in genere (hotel, bar e ristoranti, musei, ecc...).

Ecco l'idea creare questo sito/blog dove raccogliere tutte le esperienze di persone disabili, con reportage scritti, fotografici e filmati dei loro viaggi, in modo da fornire informazioni utili ad altri disabili che vogliono frequentare gli stessi posti. Ovviamente ci potranno essere anche note negative se vi sono incontrate barriere architettoniche o disservizi. La collaborazione è il cuore di questo progetto.

Inoltre le strutture stesse ci possono informare sulla propria accessibilità, offrendo però qualcosa in più della semplice segnalazione che vediamo in molti siti web...

continua a leggere

Pagina Facebook
Omaggio ai nostri Soci
La nostra visita alle cantine di Montalcino al Castello Banfi
Alle Cantine di Montalcino