chiudi


Google+

Camera Easy di Fas Italia: camere accessibili belle e funzionali

13
Aprile

Arredare una stanza per ospiti con necessità speciali senza rinunciare allo stile e a tutti i comfort: è questo l’obiettivo di Camera Easy il nuovo progetto di camere accessibili realizzato da Fas Italia.

Le persone con disabilità e con abilità motorie ridotte hanno bisogno di stanze prive di barriere architettoniche e dotate di spazi ampi e funzionali. Fino ad oggi, questo obiettivo è stato raggiunto prevalentemente riducendo la presenza di mobili, con il risultato di avere stanze per disabili troppo essenziali e spesso decontestualizzate.

Ma chi l’ha detto che una camera accessibile non possa essere bella, funzionale e accogliente per qualsiasi ospite indistintamente? È proprio questo il nuovo concetto di arredamento di FAS Italia che con Camera Easy ha accolto una grande sfida realizzando una proposta adatta a chiunque. Vediamo di scoprire qualcosa in più su questo nuovo concetto di camera accessibile per alberghi.

Come funziona Camera Easy

Camera Easy coniuga funzionalità e design. Lo spazio è arredato con uno stile accogliente che fa sentire ogni ospite a suo agio, come in una camera di tipo comune. Allo stesso tempo suppellettili e mobili si trovano all’altezza giusta e sono facilmente raggiungibili. Un nuovo modo quindi di vivere una stanza d’albergo che non lascia niente al caso e diventa più pratica e funzionale per tutti!

Accessibilità è la parola chiave. Questo concetto però abbraccia un pubblico molto più ampio di quello a cui si pensa. Fra i turisti con bisogni speciali infatti rientrano anche quelli con disabilità motorie temporanee, le famiglie con bambini piccoli, le donne incinte e gli over 65 che oggigiorno sono uno dei target più attivi dal punto di vista turistico. Perfino il pubblico crescente di chi viaggia con un animale rientra nel segmento che necessita di strutture ricettive più accessibili. Senza contare che le persone oggi tendono a spostarsi sempre più in piccoli gruppi variegati, come ad esempio chi viaggia contemporaneamente con nonni e bambini. Non offrire la giusta accessibilità significa quindi perdere un’opportunità.

Camera accessibile cosa dice la legge

Di Turismo Accessibile si parla nella Convenzione ONU sul diritto alle Persone con disabilità (13 dicembre 2006) specificando l’impegno degli Stati membri nella riduzione delle discriminazioni. L’intento è quello di garantire l’inclusione all’interno della società di chi presenta una disabilità e l’accesso a strutture ricreative, turistiche e sportive senza barriere. Questo si traduce anche nella possibilità per chi ha bisogni speciali di poter fare una vacanza sicura, confortevole e autonoma, godendo del tempo libero senza ostacoli.

Tuttavia, come spesso accade, la pratica è ancora lontana dalla teoria. Sia in Italia che in Europa le strutture accessibili sono poche. In definitiva quella che è una grande occasione di espandere il proprio pubblico e la propria attività viene sottovalutata!

In Italia ad esempio la legge (D.M. 236/89) attualmente in vigore non obbliga in modo specifico gli albergatori a curare lo stile degli arredi delle camere secondo linee guida condivise. Prevede solo che le strutture ricettive debbano soddisfare i requisiti di visitabilità e accessibilità.

In linea generale tali requisiti sono soddisfatti se vi sono aree, servizi comuni, zone all’aperto e un numero di camere sufficienti che possano essere utilizzati per un soggiorno temporaneo da persone con ridotte capacità motorie. Ovviamente camere e bagni per persone con disabilità devono anche avere una metratura adeguata per consentire un comodo spazio di manovra e un uso agevole degli arredi. Come dicevamo però queste esigenze negli anni sono andate spesso a scapito dell’estetica e qualche volta anche della funzionalità, rendendo in alcuni casi addirittura più scomoda e meno raffinata la camera.

Camera Easy Fas Italia: una rivoluzione nel concetto di camera accessibile

La soluzione di camera accessibile Fas Italia è pensata alla comodità di tutti e all’eleganza dell’ambiente. Stupire gli ospiti è la parola d’ordine, senza rinunciare al design. In questo modo anche le camere accessibili preservano la stessa sensazione di accoglienza, i particolari e l’arredamento che identificano la struttura.

Fas Italia ha lavorato a questo progetto innovativoe originale con l’intento di intervenire in un campo che necessita di più attenzioni, fornendo alle strutture ricettive la possibilità di migliorare la loro offerta in modo significativo. Il settore dell’ospitalità è oggi infatti chiamato a nuove sfide, con clienti sempre più esigente e attenti ai dettagli.

Spazio, fruibilità e funzionalità sono le parole chiave. Gli ospiti con disabilità possono infatti muoversi in sicurezza. Questo aspetto però è particolarmente apprezzato anche da chi non presenta problemi di mobilità, ma desidera incontrare uno spazio più pratico e agevole. In definitiva con Camera Easy l’accoglienza in camera trova un’ispirazione tutta nuova, coniugando versatilità e design!

Scopri l’arredamento per una camera d’Albergo accessibile su www.mobiliperalberghi.it/camere-per-alberghi/camera-easy


Esplora il sito

Sponsor
Soluzioni bagni disabili