chiudi


Google+

Ultimi Articoli

Corso volontari assistenza disabili nei viaggi

1
10
marzo

Cari Amici e Amiche, oggi vi parlo di un progetto utile e interessante a cui sono stato invitato come docente. Si tratta di un corso al Mugello (Firenze) in cui volontari saranno preparati per accompagnare i disabili nei loro viaggi. Vi faccio leggere i dettagli dagli organizzatori:

ALLA SCOPERTA DEL MONDO

Aperte le iscrizioni al corso gratuito per l’accompagnamento delle persone disabili in viaggio

Un corso di formazione rivolto a tutti quei volontari – o aspiranti volontari – che desiderano costruire una competenza specifica nell’accompagnamento delle persone disabili nelle molteplici occasioni di spostamento o di viaggio.

Il corso di formazione è promosso dall’Associazione Pianeta Elisa Onlus di Borgo S. Lorenzo e finanziato dal Cesvot ed è finalizzato alla formazione di una figura in grado di supportare il turista disabile sia in entrata, ovvero di coloro che per pochi giorni o per periodi più lunghi risiedono nel Mugello, sia in uscita, ovvero di tutti quei ragazzi e adulti che, desiderosi di fare esperienza del mondo, ricercano un accompagnatore esperto che non sia un loro familiare.

Infatti, nel corso degli ultimi anni, l’Associazione ha maturato la consapevolezza che il viaggio rappresenta un’importante occasione per lo sviluppo della propria autonomia, del quale spesso il ragazzo disabile non fa esperienza per un eccessivo senso di protezione e d’insicurezza dei genitori o della sfera familiare. Se non è possibile scardinare tale meccanismo, che è mosso da comprensibili e profonde ragioni psicologiche e affettive, è tuttavia possibile creare le condizioni affinché un genitore si possa fidare maggiormente del volontario e possa affidare a lui il figlio negli spostamenti per motivi di studio, svago, lavoro, relax, ecc. fuori dagli ambienti familiari.

Il corso inizierà con un seminario introduttivo il 20 marzo, alle ore 16 nella sede operativa dell’Associazione, Il Borgo di Elisa (Via di Faltona, Borgo S. Lorenzo), con ingresso libero e proseguirà, per gli iscritti al corso, fino a metà giugno. I partecipanti saranno coinvolti in lezioni frontali, tenuti da docenti esperti, esercitazioni, visite guidate, simulazioni per un totale di 60 ore. Oltre a Pianeta Elisa, sostengono e collaborano al corso: Comunità Montana del Mugello, Associazione Progetto Accoglienza, Ven. Confraternita di Misericordia di Firenze, Demidoff Viaggi snc per un’occasione formativa ed esperienziale, totalmente gratuita.

Il programma completo è consultabile sul sito www.pianetaelisa.it.

Per iscrizioni e informazioni, scrivere a:

gianna.banci@pianetaelisa.it

oppure telefonare ai numeri 3287618999/3483348892.

Associazione Pianeta Elisa Onlus

Ci sono disponibili ancora 8 – 10 posti !!

Cliccate sull’immagine per scaricare il PDF del programma, vedrete anche il mio nome: Maximiliano Ulivieri.


Al Borgo Elisa incontri a tema con vitto e alloggi gratuito

1
25
febbraio

Grazie al CESVOT che li finanzia, all’ATISB che organizza e al Borgo Elisa che ospita, ci saranno incontri tematici con vitto e alloggio gratuito al Mugello, Firenze. Del Borgo Elisa ne abbiamo già parlato dettagliatamente in QUESTO articolo, splendida struttura in Toscana vicino Firenze.

Questo il programma con le date:

////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

26-27-28 Marzo.

La scrittura autobiografica come mezzo per indagare se stessi.

Docente: Marisa Nardini.

  • Venerdì 26 marzo.

Entro le ore 19.00: Accoglienza.

20.00: Cena.

22.00: 24.00. Marisa Nardini.

  • Sabato 27 marzo.

9.00: Colazione.

10.30: 12.30. Marisa Nardini.

13.00: Pranzo.

15.30: 18.30. Marisa Nardini.

20.00: Cena.

22.00: 24.00. Marisa Nardini.

  • Domenica 28 marzo.

9.00: Colazione.

10.00: 12.00. Marisa Nardini.

13.00: Pranzo.

15.00: Saluti.

////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

23-24-25 Aprile.

Il cinema visto da dietro lo schermo. La lavorazione di un film.

Docente: Massimo Smuraglia.

  • Venerdì 23 aprile.

Entro le ore 19.00: Accoglienza.

20.00: Cena.

22.00: 24.00. Massimo Smuraglia.

  • Sabato 24 aprile.

9.00: Colazione.

10.00: 13.00 Massimo Smuraglia.

13.00: Pranzo.

15.00: 19.00. Massimo Smuraglia.

20.00: Cena.

22.00: 24.00. Massimo Smuraglia.

  • Domenica 25 aprile.

9.00: Colazione.

10.00: 13.00. Massimo Smuraglia.

13.00: Pranzo.

15.00: Saluti.

////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

14-15-16 Maggio.

Io, il mio corpo e le mie emozioni.

Docente: Vanessa Greco.

  • Venerdì 14 maggio.

Entro le ore 19.00: Accoglienza.

20.00: Cena.

22.00: 24.00. Vanessa Greco.

  • Sabato 15 maggio.

9.00: Colazione.

10.00: 13.00. Vanessa Greco.

13.00: Pranzo.

15.00: 19.00. Vanessa Greco.

20.00: Cena.

22.00: 24.00. Vanessa Greco.

  • Domenica 16 maggio.

9.00: Colazione.

10.00: 13.00. Vanessa Greco.

13.00: Pranzo.

15.00: Saluti

////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

Per partecipare e prenotare, scrivete alla nostra email lasciando il vostro contatto e quale giorni desiderate partecipare. Ricordiamo che il vitto e l’alloggio presso Borgo Elisa, sono gratuiti.

email: info@diversamenteagibile.it


Hotel Accessibile a Firenze: Orto de’ Medici

16
gennaio

Per gli Hotel Accessibili a disabili a Firenze oggi parliamo dell’Hotel “Orto de’ Medici” che abbiamo avuto il piacere di vedere personalmente all’inaugurazione dei sui nuovi interni. Veramente un gran bell’Hotel che unisce l’antico di classe alla modernità di arredi disegnati da grandi architetti. La cosa che sorprende di più piacevolmente è il percorso che ci troviamo davanti dall’entrata (accessibile) fino ai giardini, la fontana, passando dal salotto, tutto molto curato.

L’Hotel Orto de’ Medici a Firenze è situato in un palazzo dei primi dell’800 in una strada tranquilla nel centro di Firenze, nei pressi della Galleria dell’Accademia e a circa cinque minuti a piedi dal Duomo e dalla Fortezza da Basso. Un servizio di parcheggio custodito è a disposizione dei clienti. La posizione privilegiata ne fa un ottimo punto di partenza per le visite culturali nel cuore della città di Firenze, per lo shopping e per la partecipazione a fiere e congressi.

Le 42 camere dell’ Hotel, classic, deluxe o junior suite, sono arredate con gusto ed eleganza. Dalle finestre di molte stanze è possibile ammirare un magnifico panorama sui tetti medievali di Firenze.

Si accede alla hall del palazzo attraverso un suggestivo corridoio affrescato che introduce alla scala in pietra serena che collega i 4 piani dell’Hotel.

Proseguendo sul corridoio invece si arriva al grazioso giardino interno, custode di un prestigioso passato: alla fine del Cinquecento, Lorenzo de’ Medici, “il Magnifico”, allestì a Firenze una scuola per scultori, riconosciuta come la prima Accademia d’arte d’Europa. Tra i primi allievi Michelangelo Buonarroti, il quale apprese qui le tecniche artistiche che gli permisero di creare, pochi anni dopo, i suoi grandi capolavori che ancora oggi richiamano un gran numero di turisti verso Firenze. Oggi un camminamento lastricato in pietra serena, coperto da una struttura in ferro e vetro, permette un comodo accesso alle nuove camere deluxe, sfiorando i vialetti bordati da siepi geometriche e da alberelli. Al centro del giardino si trova una fontana, sormontata da un putto in bronzo (copia del Verrocchio).

Al primo piano dell’ Hotel sono a disposizione due ampie sale lettura con soffitti affrescati e pavimento in parquet. La bella sala colazioni, decorata da paesaggi floreali, confina con la grande terrazza fiorita dove si può fare colazione all’aperto e, la sera d’estate, rilassarsi al bar “La Terrazza dell’Orto” per un drink.

Tutte le zone praticamente sono accessibili, ci sono solo delle scale se si vuole accedere dal giardino alla terrazza ma si può ovviare passando da sopra con l’ascensore. Queste le foto di una delle stanze accessibili:

Lo stile di questo hotel varia nelle altre stanze, si passa a d uno stile più moderno ma sempre di classe, così da poter dare opportunità a gusti diversi. La stanza deluxe è accessibile ma non attrezzata nel bagno con i maniglioni ma…

… la bella notizia è che il titolare ci ha promesso rimedierà a questa mancanza appena possibile, così vi potrete gustare la bellezza di queste stanze. Il bagno ancora non ve lo mostriamo, lo faremo quando sarà attrezzato e credeteci, è un bagno fantastico 😉 . La doccia comunque può già essere utilizzata grazie agli sgabelli forniti.

Lo staff ci ha anche indicato un link dove vedere alcune caratteristiche e misure per quanto concerne l’accessibilità: a questo indirizzo.

Per ulteriori informazioni, descrizione e caratteristiche dell’Hotel Orto de’ Medici:

Via S. Gallo, 30 · 50129 Florence ·

Tel. 055.483427 Fax 055.461276

E-mail: hotel@ortodeimedici.it

Web Site: www.ortodeimedici.it

Note della Redazione:

Come ci piace sempre ricordare, ogni disabile fa storia a se, non siamo fatti con lo stampino, ciò che può andar bene per una persona può non andar bene per un’altra, anche con malattie simili. Quindi è bene chiedere maggiori informazioni se non si è certi di ciò che serve e lo si può fare sia a noi dello staff che al persona dell’Hotel “Orto de’ Medici” che sicuramente vi risponderanno in modo esaustivo.

Il bagno mostrato è attrezzato, però un po’ piccolo e per questo non adatto a tutti. Molto più ampio l’altro bagno per cui auspichiamo di veder realizzata l’attrezzatura necessaria promessa dallo Staff dell’Hotel. Conosciamo il titolare e sicuramente non ci deluderà. A noi piacciono le strutture perfettamente accessibili ma anche quelle che grazie (ci prendiamo un piccolo merito) ad un nostro input sono pronte e disponibili nel migliorare e ampliare la propria accessibilità. Diciamo che già questa struttura ha fatto un buon lavoro per il turismo accessibile. Grazie.


Esplora il sito

Sponsor
Soluzioni bagni disabili
Chi siamo

“Diversamente Agibile” nasce dal presupposto che nessuno meglio di chi ne usufruisce può recensire un servizio.

In questo caso si parla di accessibilità a strutture e attrazioni turistiche in genere (hotel, bar e ristoranti, musei, ecc...).

Ecco l'idea creare questo sito/blog dove raccogliere tutte le esperienze di persone disabili, con reportage scritti, fotografici e filmati dei loro viaggi, in modo da fornire informazioni utili ad altri disabili che vogliono frequentare gli stessi posti. Ovviamente ci potranno essere anche note negative se vi sono incontrate barriere architettoniche o disservizi. La collaborazione è il cuore di questo progetto.

Inoltre le strutture stesse ci possono informare sulla propria accessibilità, offrendo però qualcosa in più della semplice segnalazione che vediamo in molti siti web...

continua a leggere

Pagina Facebook
Omaggio ai nostri Soci
La nostra visita alle cantine di Montalcino al Castello Banfi
Alle Cantine di Montalcino