chiudi


Google+

Ultimi Articoli

San Vito Lo Capo

5
10
ottobre

Ciao a tutti, sono Claudio, sono di Milano e vi scrivo questa recensione sulla mia vacanza estiva a San Vito Lo Capo in provincia di Trapani con la mia fidanzata Anna.

Il viaggio

Essendo prevalentemente in carrozzina elettrica ho dovuto portare con me la macchina e imbarcarla a Genova. Da Genova a Palermo l’unica compagnia che ha in mano questa rotta è Grandi Navi Veloci, la nave che ci è stata assegnata è la Excelsior. Ho prenotato a marzo telefonicamente al numero del costumare care che è 010-20.94.591 per farmi riservare la cabina per disabili. Ho pagato attraverso il costumare care con la carta di credito e ho dovuto inviare la scansione del certificato d’invalidità per confermare che effettivamente avevo diritto a una cabina per disabile in quanto effettivamente disabile. Sulla nave sono riuscito a girare in carrozzina elettrica e anche ad entrare in cabina con qualche manovra di troppo, ma ce l’ho fatta 🙂

Il servizio spiaggia.

Arrivato a San Vito Lo Capo, sono stato positivamente sorpreso dalla spiaggia attrezzata, li ho visto 2 job e una carrozzina che va sulla sabbia. Per la cronaca le carrozzine job, galleggiando sopra l’acqua agevolano l’ingresso e l’uscita dal mare con l’aiuto dei bagnini che erano perfettamente formati su come aiutare la persona disabile.  Questa spiaggia è gestita da una associazione di disabili che si chiama “disabili no limits” e questo è il loro link http://www.disabilinolimits.it/

La toilette

Di fronte alla spiaggia per disabili c’è un bar-ristorante che ha il bagno accessibile, il servizio è offerto gratamente a tutti i clienti del bar ma se non si consuma nulla, il costo è di 1 euro per ogni volta che si usa la toilette per disabili. Certamente non la trovo giusta questa cosa, spero che per persone disabili la renderanno gratuita, si tratta di auspicio, ovvio, ma per ora si paga.

la spiaggia accessibile

I locali

I negozi generalmente non erano attrezzati per far fare shopping a noi persone disabili, tuttavia i ristoranti, pub, gelaterie e negozietti di dolci (buonissimi) erano quasi totalmente accessibili. Facendo una veloce statistica direi che il 60-70% di questo tipo di locali erano accessibili. Anche le farmacie e la polizia avevo le rampe per accedere. Mi piacerebbe che questa attenzione all’accessibilità fosse estesa a tutta Italia e al tutti i tipi di locali non solo “dove si mangia”.

Locali accessibili a san vito lo capo

Escursioni

Io e Anna abbiamo fatto anche un escursione alla riserva dello Zingaro con il catamarano Buona Vida (http://www.buenavida.it/) che è l’uno di San Vito con una gruetta solleva persone per fare entrare in acqua la persona con disabilità. Ahimè quel giorno la gruetta non funzionava per cui vi scrivo che c’è questo servizio  ma non posso certificarlo. Ho visto che c’era l’attrezzatura non l’ho vista in funzione.

Abbiamo fatto anche un escursione a Erice e Trapani visitando il bellissimo borgo medievale che non è esattamente accessibilissimo perché la strada è fatta di ciottolato. Per fortuna questo tipo di ciottolato è “quasi piano” ma per chi va in carrozzina manuale è veramente difficile spingersi ed essere spinti. Suggerisco o una carrozzina elettrica, oppure un forzuto :-). Mentre di Trapani abbiamo visto la cattedrale, il centro e zona portuale che sono molto accessibili, con scivoli e pavimentazione molto buona.

Un’altra escursione che abbiamo fatto stata alla valle dei Templi di Agrigento. Anche li non ci sono difficoltà perché è pavimentata bene e molto accessibile. All’interno della valle dei Templi c’è un bar con un bagno perfettamente accessibile.

L’ultima escursione che abbiamo fatto è stata Palermo con la magnifica cattedrale di stile Normanno molto accessibile e veramente da visitare perché merita.


Vel Marì: casa per ferie accessibile ad Alghero

2
16
febbraio

Vel Marì è una casa per ferie ad Alghero, incastonata tra l’ultimo lembo della spiaggia di Maria Pia e la foce del Rio Barca. La sua eccellente posizione, unita agli splendidi paesaggi della costa di Alghero, rendono questa residenza il luogo ideale per trascorrere una vacanza indimenticabile all’insegna del relax e dell’accoglienza.

La struttura è completamente accessibile alla disabilità motoria e costruita sul mare con camere e ambienti completamente accessibili.

La spiaggia è dotata di passerelle per sedie a rotelle e passeggini che conducono agli ombrelloni e al mare.

Servizi e confort che rendono la Casa per Ferie Vel Marì adattissima a persone disabili, anziani e famiglie con bambini.

spazie esterni

spiaggia accessibile

Questa la camera:

camera accessibile

bagno accessibile alghero

Per informazioni:

Vel Marì
S.S. 127 Bis – Ponte Calik, Fraz. Fertilia
07041 Alghero (SS) – Italia
Tel.: (+39) 392 5052625

Sito Web: www.velmari.it

E-mail: info@velmari.it


Grand Hotel Garden Lido con stanza e spiaggia accessibile

3
12
luglio

A Loano, in provincia di Savona, c’è il Grand Hotel Garden Lido che dispone di stanza accessibile e nelle vicinanze una spiaggia attrezzata per disabili in carrozzina.

Garden Lido di Loano da 40 anni è sinonimo di turismo, mare e relax nella Riviera delle Palme.

L’ospitalità è altamente curata con l’attenzione professionale propria di una struttura quattro stelle.

L’albergo, recentemente ristrutturato, gode di una perfetta location fronte mare, tra il porto turistico e la passeggiata delle Palme, vicino al centro storico di Loano.

Il ristorante “Anfitrione” propone menu classici italiani rivisitati attraverso i sapori della cucina ligure.

Il complesso offre, oltre al giardino alberato con piscina, un’ampia spiaggia con ristorante, bar e parcheggio privato. Gli ambienti dell’albergo, eleganti ed accoglienti, attraggono per la luminosità ed i colori del sole e del mare che filtrano dalla peculiare struttura. Tutta le struttura è facilmente accessibile agli ospiti diversamente abili.

camera

bagno attrezzato per disabili

Tutti i servizi sono accessibili senza ostacolo, nel senso che al ristorante, bar, veranda, sala tv ci si puo’ accedere senza alcuno scalino ,tutti sono allo stesso piano.

La struttura è ad 1 chilometro dalla stazione.

Per andare in spiaggia si accede con 2 rampe.

pedana spiaggia

spiaggia accessibile

spiaggia con rampe

Contatti:

Lungomare Nazario Sauro, 9 • 17025 Loano (SV)
Tel. +39 019 669666 • Fax +39 019 668552
Email: info@gardenlido.com

Web: www.gardenlido.com

Come raggiungere l’hotel

In auto:

Autostrada A10 GENOVA – VENTIMIGLIA, uscita al casello di Pietra Ligure. Raggiunta l’Aurelia svoltare a destra; dopo 900 metri girare a sinistra dal passaggio a livello e proseguire sul lungomare.

In aereo:
Aeroporto Cristoforo Colombo di Genova (68 km).
Aeroporto Nice Côte d’Azur (120 km).

In treno:
Stazione ferroviaria di Loano


Centro Ferie Salvatore ai piedi del Monte Circeo: Accessibile a Disabili

10
21
gennaio

Il Centro Ferie Salvatore è un villaggio ai piedi del Monte Circeo dove ognuno, che sia portatore di handicap o meno, si può sentire a suo agio, tutto il terreno del Centro, infatti, di circa 2 ettari, è accessibile per le persone in sedia a rotelle. Un luogo dove godere una vacanza con sole, mare e spiaggia; dove non manca la buona cucina e un’atmosfera familiare.

Chi arriva al Centro ferie di San Felice si entusiasma sempre per i meravigliosi giardini, dovunque si vedono palme, piante da frutta e cespugli fioriti.

Dalle terrazze si ha uno sguardo sul Monte Circeo ed il grazioso paese vecchio da una parte, dall’altra ammicca il mare. La famiglia Avagliano, i gestori del Centro Ferie Salvatore, ed i suoi collaboratori trasmettono agli ospiti, con la loro gentilezza, la sensazione di essere parte di una grande famiglia. Qui possono fare ferie spensierate giovani ed anziani, disabili e non.

IL TRIONFO DELLA CUCINA MEDITERRANEA ED INTERNAZIONALE

Il giorno comincia con un’abbondante colazione al buffet. Con il latte ed i succhi di frutta sono offerte diverse specie di tè, un buon caffè americano od italiano, frutta di stagione, oltre a formaggi ed insaccati vari.

Il Centro non offre il pranzo, ma gli ospiti possono preparasi una colazione al sacco dal buffet.

La cena con diversi antipasti, insalate, un primo ed un secondo, il vino ed il dessert, è molto varia: tipica italiana. Naturalmente sono tenuti in considerazione i desideri dei vegetariani e degli ospiti legati ad una dieta particolare. Ogni 10/15 giorni si organizza una festa con specialità regionali, italiane ed internazionali con intrattenimento musicale. È soprattutto durante queste feste che si crea l’atmosfera per conoscere e stringere amicizia con persone di ogni nazionalità.

LO SPORT AL CENTRO FERIE SALVATORE

sport per disabili

Chi non cerca solo tranquillità ma desiderio fare anche dello sport, qui può trovare strutture per il ping-pong e per l’hockey c’è a disposizione in nostro campo polivalente. Dove una volta c’erano le paludi ora si estendono pianure fino al mare, con strade poco frequentate che invitano a passeggiare o a fare allenamento per alcuni sport come hadybike o maratona.

Per chi vuole nuotare c’è il mare che non potrà essere sostituito da una piscina. È possibile partecipare a corsi sub o immersioni per chi ne ha interesse, anche se in carrozzina.

WELLNESS

Abbiamo una piccola sala massaggi con ambiente molto accogliente, dove vengono svolti diversi trattamenti di benessere. È possibile provare il massaggio con le pietre calde o godersi il rilassamento di un massaggio indiano alla testa o un massaggio antistess per i piedi. Sono offerti anche trattamenti Reiki e leggera fisioterapia.

L’ARENILE

spiaggia accessibile disabili a roma

Il Centro Ferie Salvatore dispone di un proprio arenile che dista circa km 1.5 dalla casa, ma è facilmente raggiungibile con il nostro servizio navetta (con pulmini muniti di sollevatore ed attrezzati per il trasporto di persone con handicap) o facendo una passeggiata a piedi o in carrozzina. Per scendere in spiaggia c’è una comoda rampa in cemento. Viottoli di piastre rendono accessibile e visitabile tutto l’arenile fino ai bagni, alle docce ed ai singoli ombrelloni con sdraio e lettini. La peculiarità dei nostri lettini è che sono ancorati in basi di cemento colorato che li rendono stabili. I lettini sono all’altezza della sedia a rotelle e quindi possono assicurare alle persone disabili l’autonomia o alleviare il lavoro dei loro accompagnatori.

Un bagnino accompagna, con una nostra sedia a rotelle speciale, i disabili in acqua fino al punto in cui possono nuotare. Poi li riaccompagna sulla spiaggia. L’ombrellone con i lettini può essere affittato per un modico importo; il nostro servizio vi è compreso.

Anche per i bambini la nostra spiaggia è comoda e senza pericoli poiché il fondale del mare scende gradualmente e un frangiflutti pare le onde più grandi. Questo frangiflutti non è lontano dalla riva ed è gradito punto d’appoggio per nuotatori. Chi vuole andare ancora più lontano può affittare un pattino, un jet ski, catamarani o prendere lezioni di surf negli arenili limitrofi. Ci sono anche campi per il beach volley ed altre attività ludiche.

GITE CULTURALI

Il Centro Ferie Salvatore è situato in comoda posizione per realizzare diverse gite. La parte moderna di San Felice Circeo si trova in pianura e può essere raggiunta dal Centro in 15 minuti a piedi o con la sedia a rotelle. Chi vuole uscire la sera è benvenuto in ogni bar o ristorante. Molti esercizi commerciali, bar e ristoranti si sono adeguati alle esigenze di chi sta in sedia a rotelle. La parte antica del paese si trova sul dorso del Monte Circeo e può essere raggiunta solo con l’auto. Qui in estate c’è molto movimento. Ci sono anche qui bar e ristoranti per sedersi ed osservare la vita del paese. Nei giorni sereni si ha dalla città antica una bellissima vista del pittoresco golfo. Il martedì c’è il mercato, accessibile per la sedia a rotelle, dove si può trovare tutto per la vita quotidiana, per spese più sostanziose vale la pena recarsi nelle città vicine come Sabaudia e Terracina dove il giovedì vi è il mercato con più ampia scelta di merci. Senza allontanarsi molto si possono fare delle gite interessanti: già nel raggio di Km 50 da san Felice Circeo si può scoprire la meravigliosa vegetazione mediterranea e diversi luoghi antichi. Inoltre si può raggiungere a piedi o con la sedia a rotelle il porto di San Felice Circeo con le belle ville e le grosse imbarcazioni. Il Parco Nazionale del Circeo offre agli amanti della natura la possibilità di osservare la flora e la fauna e di visitare la villa degli imperatori romani. Molto interessante è Sperlonga, un villaggio di pescatori. Costruito su una roccia nel medioevo venne spesso saccheggiata dai saraceni. Vi sono dei punti con un meraviglioso panorama ed una passeggiata nei vicoli stretti e contorti dà l’impressione che il tempo si sia fermato.

Interessanti sono anche i Giardini di Ninfa: la Pompei del medioevo. Le sue rovine, chiese e palazzi sono coperti da una splendida vegetazione ed il fiume Ninfa ha un’acqua limpidissima. È possibile visitare Sermoneta, nel cui castello Lucrezia Borgia visse per un periodo. Questa città ha conservato il suo fascino naturale ed è famosa per il suo gelato artigianale, i suoi cappuccini e gli amaretti.

Le abbazie di Fossanova, Valvisciolo e Casamari ci raccontano la vita monastica e l’opera dei monaci Cistercensi durante il medioevo. L’abbazia di Montecassino dista solo un’ora di macchina, mentre per visitare città e luoghi come Roma, Tivoli, Napoli, Capri, Pompei, etc. richiede un giorno intero.

Tute queste gite, anche per persone in sedia a rotelle, possono essere organizzate su richiesta anche da noi (per un numero minimo di partecipante) e sono indimenticabili.

  • Potete chiedere di Umberto Avvisati chiamandolo al numero: 320.1925263 – Riferite che vi abbiamo dato noi il suo contatto.

CONTATTI:

Centro Ferie Salvatore
Via Manzoni 20
04017 San Felice Circeo (LT)
Italy
Tel.: 0039 0773 070050
Mobile: 0039 348 4357571
Fax: 0039 0773 070050

Web: www.centroferiesalvatore.com


Foto della Spiaggia Accessibile di Tenerife

22
settembre

Estate finita? non per Noi! Per chi può godere della Spiaggia Accessibile di Tenerife dove il sole ti scalda anche quando in Italia è freddo. La spiaggia de “Las Vistas” (Playa de Las Vistas), con un’area di servizio e libera di barriere, creata specificamente per i disabili, con un livello comparabile a migliori spiagge europee. In questa area corrisponde una zona dove si può prendere il sole, delle docce e delle cabine con uso riservato per le persone con mobilità ridotta, e sedie a rotelle da spiaggia che con con l’aiuto del personale del comune danno la possibilità di fare il bagno.

Vediamo le foto:

Che ne dite? non male vero. Vogliamo anche segnalarvi nuove tratte dall’Italia per Tenerife ryan air da ottobre/ novembre che sono “Dirette” (senza scalo) e prenotando per tempo si potranno prendere molti biglietti a basso prezzo…:

Bologna:

  • Lanzarote
  • Tenerife

Pisa:

  • Tenerife
  • Fuerteventura
  • Gran Canaria

Bergamo:

  • Tenerife
  • Fuerteventura

Per tutte le proposte di viaggio seguite questo link e ne troverete:

http://www.diversamenteagibile.it/category/viaggi-estero/spagna-viaggi-estero/

Per informazioni e prenotazioni:

SOL ACCESS SERVICE S.L.L. – C/ J. Glez. Glez. 20, 38626 Valle San Lorenzo Tlf. 922 765186

E.mail: ic@solaccessservice.com

www.solaccessservice.com

Referente:

Federico Merciaro: fmerciaro@yahoo.it

//////////////////////


    Tenerife Accessibile: APARTHOTEL Parque De La Paz

    9
    settembre

    Continuano le nostre offerte per Viaggi Accessibili a Disabili a Tenerife, con strutture e spiagge attrezzate. Oggi viene proposto l’APARTHOTEL PARQUE DE LA PAZ*** – Playa de las Américas.

    Un complesso moderno situato tra giardini, il Parque de la Paz offre un’atmosfera accogliente e vivace. E’ collocato nel cuore di Playa de Las Américas, a 5 minuti dalla spiaggia accessibile di “Las Vistas”; 1,5 Km da Los Cristianos.

    La zona circostante è in generale molto tranquilla e piacevole, soprattutto per le passeggiate lungo la costa. La zona è inoltre rinomata per i suoi negozi e ristoranti, essendo molto vicino a molti importanti e ben forniti centri commerciali.

    L’Aparthotel Parque La Paz consiste di 221 appartamenti e due piscine completamente attrezzati come segue:

    Gli appartamenti con una camera da letto (2-4 adulti) hanno una camera da letto doppia, soggiorno con due divani letto, angolo cottura completamente attrezzato open space che include forno e frigo, bagno con doccia e vasca, ampio balcone o terrazza ammobiliata. Tutti gli appartamenti sono dotati di telefono, televisore e cassetta di sicurezza (questi ultimi due in affitto).

    Tra gli altri servizi, i clienti troveranno una piscina, una terrazza soleggiata a due livelli e sedie a sdraio gratuiti, bar in piscina, aperto tutto il giorno e la sera, anche snack, barbecue, ristorante a buffet, reception aperta 24 ore e programma di intrattenimento.

    Questo soggiorno può essere prenotato in self catering o all-inclusive.

    “All inclusive” consiste in una ricca colazione, pranzo e cena a buffet con show cooking, specialità internazionali e regionali, nonché serate a tema (messicano, cinese, canarie).

    Colazione A BUFFET: “Parque La Paz” Ristorante

    • 8:00-10:00 in inverno // 8:30-10:30 in estate

    Pranzo a buffet: “Il Barbecue” Ristorante

    • 13:00-15:00

    Cena A BUFFET: “Parque La Paz” Ristorante

    • 18:00-21:00

    SNACK: “Il Barbecue” ristorante per la colazione

    • dopo le 10.30 -12:00 (toast, marmellata, burro, corn flakes, i dolci.
    • Antipasto / Snack di mezzogiorno tra 12,00-13,00 (panini, frutta e gelato)
    • snack pomeridiano tra 15,00-17,00 (pizza, hot dog o hamburger, ghiaccio
    • Tea Time dalle 17:00 – 18:00 (pasticcini e dolci)
    • Snack notte tra 21.00 – 23.00 (tartine)
    Due bar sono disponibili:
    • Bar Hall e Bar in piscina
    • Le bevande all inclusive sono offerte fino le 23:00
    • Soft drinks, succhi di frutta, caffè, tè, birra, vino, acqua, combinata con bevande locali e cocktail presso il ristorante “Barbecue”.

    Il trattamento all inclusive inizia dopo il check-in e termina prima del check-out.

    foto aparthotelInformazioni utili riguardo l’accessibilità.

    informazioni accessibilità

    Per Tutte le informazioni e prenotazioni:

    SOL ACCESS SERVICE S.L.L. – C/ J. Glez. Glez. 20, 38626 Valle San Lorenzo Tlf. 922 765186

    E.mail: ic@solaccessservice.com

    www.solaccessservice.com

    Referente:

    Federico Merciaro: fmerciaro@yahoo.it

    //////////////////////


    Ferie a Follonica: il racconto di Federico

    2
    17
    agosto

    Per i nostri racconti sul Turismo Accessibile ecco Federico che ci riporta le sue impressioni su Follonica nella costa Toscana e ci parla di Hotel Accessibili e Spiaggia Accessibile.

    Insieme alla mia fidanzata (siamo entrambi su sedia a rotelle senza possibilita’ di deambulare) abbiamo pernottato una settimana, per la precisione da lun.9, a lun.16 agosto presso l’Hotel Bella’mbriana di Follonica – sito internet http://www.hotelfollonica.it/web/ .

    Volevamo prenotare all’Hotel Ausonia (avevo letto l’articolo con recensione positiva proprio sul vs. sito) ma purtroppo abbiamo contattato la struttura tardi e per il periodo l’unica camera che hanno adattata per disabili non era disponibile.

    Abbiamo trovato soltanto quest’altra struttura alberghiera, tra le tante contattate in Follonica, attrezzata per il ricevimento dei disabili. L’hotel Bella’mbriana (ex Hotel Bologna) e’ un 4 stelle, recentemente ristrutturato. Hanno tolto qualche camera per inserire un centro benessere che non e’ accessibile perche’ presenta un bel gradino (anzi gradone) al suo ingresso e inoltre sia nella sauna, sia nel bagno turco e’ impossibile entrare con la sedia in quanto l’entrata e’ molto stretta pero’ io sono riuscito a far tutto grazie alla disponibilita’ della signora (straniera) che fa’ i massaggi e che mi e’ sembrata di gran lunga la persona piu’ in gamba che lavori li’ dentro, la quale mi ha enormemente aiutato a superare tutte quelle barriere architettoniche (mi ci ha praticamente portato di peso).

    La collocazione e’ ottima essendo al centro di Follonica; la spiaggia, infatti, si raggiunge in meno di 5 minuti. Proprio davanti all’albergo, il proprietario dello stesso ha fatto mettere un parcheggio auto apposito per i clienti disabili che quando e’ vuoto non puo’ essere occupato abusivamente perche’ sul posto viene collocato un birillo. In questo modo il posto auto e’ sempre garantito. Ottima cosa se nonche’ il marciapiede e’ molto alto per cui crea parecchi problemi per scendere e salire a chi e’ al posto di guida (la via infatti e’ a senso unico).

    A proposito di marciapiedi, da segnalare che son tutti ribassati e quando finiscono c’e’ comunque la pista ciclabile. Io infatti son riuscito a percorrere il lungo mare fino alla fine del paese (circa 5km. a nord dell’Hotel) senza problemi. Mi son dovuto fermare solo perche’ ho trovato una sbarra col divieto d’accesso; oltre c’e’ solo campagna quindi il fondo stradale diventa sterrato e molto accidentato; cio’ perche’ in quel punto, mi han poi spiegato, semplicemente, termina il paese.

    La camera per i disabili e’ spaziosa e calda, in stile etnico africano, con letto matrimoniale, tv, condizionatore, frigobar e 2 sedie che a richiesta possono essere tolte. Il bagno, che si trova di fronte all’entrata non e’ invece molto comodo. L’aspetto piu’ positivo e’ la porta a scomparsa. Lo specchio e’ troppo alto, il lavabo invece e’ ok, il wc e’ messo in posizione scomoda perche’ e’ attiguo al box doccia per cui si va sempre a sbattere contro gli sportelli a fisarmonica della doccia stessa.

    camerabagno accessibilebagno

    Sul pavimento c’e’ la moquette che rende sempre un po’ difficoltoso il movimento della sedia a rotelle. La colazione si fa sul terrazzo dal quale si puo’ vedere anche il mare. L’hotel e’ naturalmente dotato di ascensore con porta di accesso sufficientemente larga sul quale pero’ puo’ salire una sola sedia a rotelle alla volta.

    Da segnalare infine il personale dell’albergo molto eterogeneo. Alcune persone si son dimostrate gentili, cortesi, disponibili, premurose, altre invece non vedevano l’ora che ce ne andassimo. Spero di esservi stato utile. Buona sera.


    Giada a Rimini: un mare di amicizia

    3
    16
    agosto

    E noi aggiungiamo anche un Mare Accessibile! Eccoci a riportarvi il racconto di Giada per il Turismo Accessibile a Rimini e soprattuto la sempre meravigliosa emozione della vera amicizia.

    Estate!! Voglia di mare e di vacanze…  un sabato sera io e  una mia amica usciamo. Una serata comune, ma divertente… pizza e poi a sentire le canzoni di battisti. Ci hanno fatto comprare un biglietto che andrà in beneficienza per i non vedenti. Mah si andiamo!!!!! E cosi tra una chiacchierata e l’altra le chiedo:

    Giuly che fai quest’estate?

    “ niente di particolare, dovevo andare in Germania ma penso salti…. Però cavoli ho bisogno di vacanze….

    Cosi decidiamo che vogliamo organizzare un viaggio insieme… non sappiamo ancora bene né quando, ne dove ne come ma siamo certe di voler partire…

    “ dai… domani vieni da me cosi mi aiuti a studiare, convinco mio padre, e poi vediamo tutto…

    La domenica vado da Giulia, studiamo insieme, parliamo con i suoi, all’inizio sono un po’ titubanti… ma poi si convincono….

    Dove andiamo?

    So di un posto in Liguria che ha pure la job (una carrozzina x la spiaggia…)

    In liguria non hanno posto…ed è anche caro….

    Che casino Giuly…. Non so se riusciamo a organizzare tutto cosi in fretta…è il 4 e partiamo il 10. Dopo il 20 abbiamo entrambe da fare. Tu lavori e io parto in montagna. Manca poco tempo:

    “ ma io voglio andare, si fa!!!!”guardiamo altri posti!!!!

    Cosi cercando su internet, troviamo posto a rivabella (rimini) in hotel accessibile e poco costoso…

    Voilà, il grosso è fatto… una telefonata veloce e l’albergo è prenotato… non ci crediamo ancora…

    La spiaggia è accessibile… ma non conoscono la job…. Decido di ordinarla il lunedi… il mercoledi’ mi arriva!!! Che bello….

    Non faremo troppa fatica… la Vacanza è tale x entrambe ed è giusto rilassarsi e divertirsi insieme senza stancarsi eccessivamente…

    Ok… si parte!!!! Il treno è attrezzato, l’assistenza disabili ci aiuta con tutti i bagagli e arriviamo a destinazione…. Come da accordi all’arrivo ci viene a prendere il personale dell’hotel che è molto gentile e disponibile….

    L’hotel Marylise è confortevole ed effettivamente accessibile.

    stanza

    bagno accessibile

    Quando andiamo in spiaggia la gente ci guarda… tutti pensano che siamo sorelle, o che Giulia sia volontaria e tutti i giorni la risposta è “ no siamo amiche”

    Giulia riflette con me sul fatto che la gente ragiona cosi perché si vedono in giro pochi disabili con amici….

    Ci divertiamo in acqua… abbiamo job e materassino… è tutto semplice e sicuro… Giulia è un po’ pazza… pazza come me… in acqua è uno spasso… “ ti faccio saltare dai”…  con certe persone senti davvero che la disabilità non è un problema…. Facciamo il bagno 2 volte al giorno… (anche tre se è troppo caldo) e non è stancante…

    Con la job possiamo girare l’intera spiaggia… andiamo dappertutto, partecipiamo all’acqua gym e i balli di gruppo.  I nostri vicini di ombrellone sono gentili e se abbiamo bisogno ci aiutano. “ vedi che bello, al mare con te, non faccio nulla, ci danno sempre una mano!!!! Il secondo giorno conosciamo federica e stefania, 2 sorelle di torino con le quali diventiamo amiche e con loro decidiamo di andare in pedalò e usciamo ogni sera.

    Un giorno io e Giulia decidiamo di andare a oltre mare x vedere i delfini… il bus non è attrezzato ma Giulia non si ferma!!! L’autista non ci aiuta ma con fatica saliamo lo stesso…

    L’amicizia supera tutto…. Fatica e scortesie delle persone.

    Giulia alla fine di quella giornata è stanca ma felice perché ho realizzato un mio piccolo sogno e crede che insieme ne possiamo realizzare altri… noi sappiamo che “ il futuro è di chi crede nella bellezza dei propri sogni… decidiamo anche di andare a monte bello, una gita turistica. Questa volta la giornata scorre più facilmente. Ci aiutano di più.

    E cosi tra mille risate, tanto divertimento e continue dimostrazioni d’amicizia E Certo, anche un po’ di fatica condivisa che sapevamo essere parte dell’avventura, sono trascorsi 10 giorni stupendi.

    Dobbiamo tornare a CASA… UFFA….MA SIAMO PRONTE A RIPARTIRE…

    Il ritorno è tutto un programma…

    Il treno ha 80 minuti di ritardo… perdiamo la coincidenza e i nostri genitori ci devono  venire a prendere a Piacenza. Anche questo fa parte del gioco.

    Grazie di tutto Giuggy

    Grazie per esserci sempre…

    Un’amica è cosi… proprio come te….

    Ti voglio bene,

    Giada

    fumetti diversamenteagibile


    12

    Esplora il sito

    Sponsor
    Soluzioni bagni disabili
    Chi siamo

    “Diversamente Agibile” nasce dal presupposto che nessuno meglio di chi ne usufruisce può recensire un servizio.

    In questo caso si parla di accessibilità a strutture e attrazioni turistiche in genere (hotel, bar e ristoranti, musei, ecc...).

    Ecco l'idea creare questo sito/blog dove raccogliere tutte le esperienze di persone disabili, con reportage scritti, fotografici e filmati dei loro viaggi, in modo da fornire informazioni utili ad altri disabili che vogliono frequentare gli stessi posti. Ovviamente ci potranno essere anche note negative se vi sono incontrate barriere architettoniche o disservizi. La collaborazione è il cuore di questo progetto.

    Inoltre le strutture stesse ci possono informare sulla propria accessibilità, offrendo però qualcosa in più della semplice segnalazione che vediamo in molti siti web...

    continua a leggere

    Pagina Facebook
    Omaggio ai nostri Soci
    La nostra visita alle cantine di Montalcino al Castello Banfi
    Alle Cantine di Montalcino