chiudi


Google+

Ultimi Articoli

Safari Botswana e Cape Town Accessibile a Disabili

3
23
luglio

Viaggi in Africa Accessibile a Disabili. Questo tour è adatto a chi esplora l’Africa Nera per la prima volta, in quanto combina 2 delle destinazioni più rinomate dell’Africa Australe. L’itinerario comprende 5 notti presso la riserva di Moremi in Botswana, situata in una delle aree più ricche e spettacolari per vedere gli animali, il Delta dell’Okavango, la più grande foce al mondo nell’entroterra e la più rinomata area faunistica del Botswana. Qui si vive la grande esperienza del bush, dormendo nei campi mobili tendati, immersi nella natura più selvaggia. 5 notti indimenticabili per poi proseguire a sud, alla volta della Città Madre del Sud Africa, Cape Town. Qui si soggiorna per 4 notti presso un hotel fornito di ogni comfort. Dopo la visita di questa splendida città si prosegue per la visita della Penisola del Capo, costeggiando l’oceano. Per ultimo non può di certo mancare la visita alle Table Mountain.

africa accessibile

Safari Botswana e Cape Town

Programma per 11 Giorni:

1° Giorno Delta dell’Okavango e Riserva di Moremi (pensione completa; bevande e entrate ai parchi inclusi)

  • Con Air Botswana si vola dallíaeroporto internazionale di Johannesburg alla volta di Maun, per poi raggiungere il famoso Delta dell’Okavango. All’arrivo all’aeroporto di Maun (Botswana) verrete accolti dalla guida locale!
  • Dopo lo sbrigo delle formalità doganali si parte per la riserva di Moremi, situata nella parte orientale del Delta dell’Okavango. La Riserva di Moremi si trova in una zona strategica per l’avvistamento della fauna locale. Non è una zona recintata quindi si possono ammirare gli animali nel loro ambiente naturale e i loro spostamenti e migrazioni stagionali. Paradiso per gli amanti del bird watching e per i tradizionali safari fotografici. La grande varietà di vegetazione fa di quest’area una zona davvero speciale. Già durante il trasferimento al al vosto campo è possibile vedere i primi animali.
  • Breve sosta lungo il tragitto per il pranzo al sacco. Proseguimento fino al campo dove si arriva nel tardo pomeriggio. Sistemazione nelle tende.
  • Dopo la cena momento magico di relax intorno al fuoco. Pernottamento in tende con bagno in camera.

2° Giorno Delta dell’Okavango e Riserva di Moremi (pensione completa; bevande e entrate ai parchi inclusi)

  • Il primo risveglio nella savanna avverrà molto presto e dopo un buon caffè con i biscotti attorno al fuoco ammirando le prime luci dellíalba si parte alla volta del safari fotografico alla ricerca dei grandi predatori (come leoni, leopardi, ghepardi, licaoni, iene..), le antilopi (come impala, lechwe, reedbuck, tsessebe) e altri animali quali giraffe, zebre e le svariate specie di uccelli che abitano quest’area. Gli ippopotami abbondano nelle acque dell’Okavango.
  • Verso le 10.30 si torna al campo per il Brunch.
  • Per le ore più calde ci si lascia viziare dalla pace della savanna. E’ il momento ideale per rilassarsi, leggere un bel libro o riposasi un po’.
  • Nel pomeriggio, quando la temperatura comincia a calare, si riparte per il safari. Ritorno al campo dopo il tramonto. Tempo per una rinfrescata, cena e relax intorno al fuoco.
  • Pernottamento in tende con bagno in camera.

3° Giorno Delta dell’OkavangoRiserva di Moremi (pensione completa; bevande e entrate ai parchi inclusi)

  • Si ripete il programma del giorno precedente, ma dedicando l’intera giornata alla scoperta della zona occidentale della riserva di Moremi. Ritorno al campo dopo il tramonto.
  • Tempo per una rinfrescata, cena e relax intorno al fuoco.
  • Pernottamento in tende con bagno in camera.

4° 5° Giorno Delta dell’OkavangoRiserva di Moremi (pensione completa; bevande e entrate ai parchi inclusi)

  • In questa giornata si trasferisce il campo nell’area orientale della riserva. La giornata è dedicata al safari fotografico nel Parco. Le numerose lagune di quest’area fanno si che cresca una tenera erba di cui le antilopi vanno ghiotte, la concentrazione di antilopi attira inevitabilmente un grande numero di felini. Il fiume Khwai segna il confine settentrionale della riserva di Moremi e proprio in questa zona si concentra il nostro safari.
  • Ritorno al campo per la cena. Pernottamento.

6° Giorno Maun – Johannesburg (pernottamento e prima colazione)

  • Prima colazione e partenza per l’aeroporto di Maun. Coincidenza con il volo per Johannesburg.
  • Trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere e cena.

7° Giorno: Cape Town – Victoria & Alfred Waterfront (pernottamento e prima colazione)

  • Dopo colazione verrete trasferiti all’aeroporto OR Tambo di Johannesburg per prendere il vostro volo interno per Citta’ del Capo. Arrivo all’aeroporto internazionale di Cape Town e incontro con la guida locale.
  • Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere. Dopo un attimo di relax, con la guida ci si dirige verso il Victoria and Alfred Waterfront, diventato il più grande centro commerciale e di intrattenimento di tutta la zona; qui si pranza in uno degli svariati ristoranti locali.
  • Visita della città nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento in hotel.

8° Giorno: Capo di Buona Speranza (pernottamento e prima colazione)

  • Giornata dedicata alla visita della Penisola del Capo.
  • Guida panotamica lungo la costa occidentale ammirando le spiagge di Clifton, Camps Bay fino a Hout Bay.
  • Escursione in barca all’Isola delle Foche per vedere le colonie delle Foche del Capo.
  • Arrivati alla riserva naturale del Capo di Buona Speranza si prende la funicolare che porta fino al faro della Punta del Capo. La vista sul mare e sulla penisola è sorprendente! Pranzo al sacco.
  • Nel pomeriggio visita alla Boulders Beach per ammirare la colonia dei Pinguini Africani.
  • Cena presso un ristorante locale e ritorno in hotel per il pernottamento.

Attivita’ incluse: crociera all’isola delle foche, entrata al Parco di Cape Point, Funicolare e entrata al Boulders Beach

9° Giorno: Giardini Botanici di Kirstenbosch e Table Mountain (pernottamento e prima colazione)

  • Dopo colazione si parte per l’escursione ai Giardini Botanici di Cape Town, i Kirstenbosch Botanical Gardens, dove si può ammirare una vasta gamma di fiori tropicali. Pranzo presso i Giardini.
  • Dopo pranzo ci si sposta verso la Table Mountains, una delle meraviglie naturali del mondo. Si comincia la salita fino alla cima del monte (tempo permettendo), che si eleva a 1086 m da dove la vista è spettacolare ed il panorama si estende su tutta la città.
  • Ritorno in hotel con tempo a disposizione per rilassarsi prima della cena.
  • Pernottamento in hotel.

Attivita’ incluse:  Funivia per la Table Mountain, entrata ai giardini botanici

10° Giorno: Cape Town / Terra dei vini (pernottamento e prima colazione)

  • Dopo colazione si parte alla volta delle regioni dei vini, Stellenbosh e Franschoek. Si assiste allíantico processo di lavorazione del vino e non mancherà la possibilità di degustare un buon bicchiere.
  • Pranzo presso un agriturismo locale.
  • Nel pomeriggio rientro all’hotel per la cena. Pernottamento.

Attivita’ incluse: 2 degustazioni a persona dei vini

11° Giorno Cape Town

  • Trasferimento all’aeroporto di Cape Town e coincidenza con il volo internazionale.

INFORMAZIONI:

Per dettagli ulteriori, date delle partenze e prezzi, scriveteci a questo indirizzo:

admin@diversamenteagibile.it


    Viaggi in Africa Accessibili a Disabili: prima tappa CAPE TOWN

    2
    1
    giugno

    Iniziamo la panoramica dei Viaggi Accessibili a Disabili con un Tour verso CAPE TOWN. Questi Viaggi sono organizzati in modo che i Disabili possono avere i mezzi adeguati e la possibilità di vivere l’Africa senza barriere. Vi consigliamo di leggere anche l’articolo di presentazione su come sono organizzati i viaggi accessibili in Africa. L’articolo lo trovate CLICCANDO QUI.

    Ecco la presentazione del primo Viaggio Accessibile a Disabili.

    immagini disabili africa

    CAPE TOWN

    Durata: 1 Settimana

    Settimana dedicata alla visita di Cape Town, città madre del Sudafrica. Ricercata cucina locale, pregiati vini e scenari mozzafiato. Questa è Cape Town.

    Programma:

    1° Giorno: Cape Town – Victoria & Alfred Waterfront

    • Arrivo all’aeroporto internazionale di Cape Town e incontro con la guida locale. Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere. Dopo un attimo di relax, con la guida ci si dirige verso il Victoria and Alfred Waterfront, diventato il più grande centro commerciale e di intrattenimento di tutta la zona; qui si pranza in uno degli svariati ristoranti locali. Visita della città nel tardo pomeriggio.
    • Cena e pernottamento in hotel.

    2° Giorno: Capo di Buona Speranza

    • Giornata dedicata alla visita della Penisola del Capo.
    • Guida panotamica lungo la costa occidentale ammirando le spiagge di Clifton, Camps Bay fino a Hout Bay.
    • Escursione in barca all’Isola delle Foche per vedere le colonie delle Foche del Capo. Arrivati alla riserva naturale del Capo di Buona Speranza si prende la funicolare che porta fino al faro della Punta del Capo. La vista sul mare e sulla penisola E’ sorprendente! Pranzo al sacco. Nel pomeriggio visita alla Boulders Beach per ammirare la colonia dei Pinguini Africani. Cena presso un ristorante locale e ritorno in hotel per il pernottamento.
    • Attivita’ incluse: crociera all’isola delle foche, entrata al Parco di Cape Point, Funicolare e entrata al Boulders Beach

    3° Giorno: Giardini Botanici di Kirstenbosch e Table Mountain

    • Dopo colazione si parte per l’escursione ai Giardini Botanici di Cape Town, i Kirstenbosch Botanical Gardens, dove si puÚ ammirare una vasta gamma di fiori tropicali. Pranzo presso i Giardini. Dopo pranzo ci si sposta verso la Table Mountains, una delle meraviglie naturali del mondo. Si comincia la salita fino alla cima del monte (tempo permettendo), che si eleva a 1086 m da dove la vista. E’ spettacolare ed il panorama si estende su tutta la città. Ritorno in hotel con tempo a disposizione per rilassarsi prima della cena. Pernottamento in hotel.
    • Attivita’ incluse: Funivia per la Table Mountain, entrata ai giardini botanici.

    4° Giorno: Cape Town / Terra dei vini

    • Dopo colazione si parte alla volta delle regioni dei vini, Stellenbosh e Franschoek. Si assiste allíantico processo di lavorazione del vino e non mancherà la possibilità di degustare un buon bicchiere. Pranzo presso un agriturismo locale. Nel pomeriggio rientro allíhotel per la cena. Pernottamento.
    • Attivita’ incluse: 2 degustazioni a persona dei vini

    5° Giorno: Hermanus

    • In tarda mattinata si parte per il luogo di villeggiatura Hermanus, situato all’incirca a 2 ore e mezza di strada da Cape Town. Il pranzo viene servito presso un ristorante locale a Hermanus. Pomeriggio a disposizione per lo shopping e relax. Hermanus Ë famosa per l’avvistamento delle balene (il periodo ideale per vedere le balene va da Luglio a Novembre). Si ritorna a Cape Town in serata. Cena e pernottamento in Hotel.

    6° Giorno: Robben Island

    • Prima colazione e si lascia l’Hotel per la visita alla famosa Robben Island che per circa 400 anni e’ stata il carcere ufficiale di Citta’ del Capo. Durante il terribile periodo dell’apartheid questo carcere e’ stato universalmente conosciuto come il luogo di segregazione per ben 27 anni di Nelson Mandela.
    • Questo tour vi occupera’ per tutta la mattinata. Pranzo al Waterfront e pomeriggio libero per far shopping o qualsiasi altra attivita’ facoltativa.
    • Attivita’ incluse: traghetto per Robben Island e tour guidato sull’isola.

    7° Giorno

    • A seconda dell’orario e dell’aeroporto di partenza viene organizzato il trasferimento.

    —————————–>

    PER INFORMAZIONI e PREZZI scrivere qui:

    admin@diversamenteagibile.it


    Esplora il sito

    Sponsor
    Soluzioni bagni disabili
    Chi siamo

    “Diversamente Agibile” nasce dal presupposto che nessuno meglio di chi ne usufruisce può recensire un servizio.

    In questo caso si parla di accessibilità a strutture e attrazioni turistiche in genere (hotel, bar e ristoranti, musei, ecc...).

    Ecco l'idea creare questo sito/blog dove raccogliere tutte le esperienze di persone disabili, con reportage scritti, fotografici e filmati dei loro viaggi, in modo da fornire informazioni utili ad altri disabili che vogliono frequentare gli stessi posti. Ovviamente ci potranno essere anche note negative se vi sono incontrate barriere architettoniche o disservizi. La collaborazione è il cuore di questo progetto.

    Inoltre le strutture stesse ci possono informare sulla propria accessibilità, offrendo però qualcosa in più della semplice segnalazione che vediamo in molti siti web...

    continua a leggere

    Pagina Facebook
    Omaggio ai nostri Soci
    La nostra visita alle cantine di Montalcino al Castello Banfi
    Alle Cantine di Montalcino