chiudi


Google+

Ultimi Articoli

Con Matilde nella valle del Cervino

23
giugno

Pubblichiamo con piacere una mail giunta in redazione:

” Buongiorno, sono la madre di una ragazza di 22 anni disabile. Per fare in modo che la nostra ragazza possa avere dignità di vita abbiamo aperto un affittacamere. Per nostra fortuna viviamo in valle d’Aosta in uno splendido posto soleggiato, tranquillo, panoramico nella valle del Cervino. Il papà, guida della natura, ha costruito delle sbarre per facilitare chi come lei non ha tanto equilibrio. Ci piacerebbe ospitare persone come noi.”

Grazie da Lucia Bertorello, la mamma e Matilde Engaz, mia figlia.
Ecco alcune foto.
Matilde

Il Residence Cabrini in Toscana Sconti Eccezionali

17
giugno

esterno

Nei giorni scorsi vi abbiamo presentato il nuovissimo Residence “Il Cabrini” che si trova nella natura di Pontremoli in Toscana. Oggi vi proponiamo degli sconti fantastici per poter vivere un’esperienza unica e super accessibile!

Potete scegliere le offerte del Cabrini Residence di Pontremoli che fanno al caso vostro: le formule sono “Self-catering” e “ApartHotel”

  • Vacanza in MONOLOCALE

SELF CATERING, 1-2 persone, periodo minimo di soggiorno 1 settimana con uso cucina e cambio biancheria letto/bagno bisettimanale
Euro 60,00 al giorno ad appartamento, utenze incluse, ed incluso utilizzo palestra.

APARTHOTEL, 2 persone, periodo minimo di soggiorno 1 settimana
Euro 50,00 a persona al giorno, in formula di mezza pensione (colazione buffet + cena 4 portate), bevande escluse, incluso utilizzo palestra.

  • Vacanza in BILOCALE

SELF CATERING, 2-4 persone, periodo minimo di soggiorno 1 settimana, con uso cucina e cambio biancheria letto/bagno bisettimanale
Euro 80,00 al giorno ad appartamento, utenze incluse, incluso utilizzo palestra.

APARTHOTEL 2-3-4 persone, periodo minimo di soggiorno 1 settimana
Euro 60,00 a persona al giorno, in formula di mezza pensione ( colazione buffet + cena 4 portate ), bevande escluse
sconto del 50% per il 3° e 4° letto.

SERVIZI AGGIUNTIVI SOGGIORNO
Colazione: Euro 10,00
Pranzo (3 portate): Euro 15,00 (bevande escluse)
Cena (4 portate): Euro 20,00
Utilizzo del Centro Benessere: Euro 10,00 (valido per 3 ingressi)

E soprattutto non perdere l’offerta “7 = 6 ” Promozione per monolocale!

In occasione delle maggiori manifestazioni pontremolesi, il Cabrini Residence propone un soggiorno vacanza SCONTATA!

  • Sconto Euro 60,00 a settimana, ad appartamento, in formula Self catering
  • Sconto Euro 100,00 a settimana ad appartamento in formula Aparthotel

Offerta valida nei periodi di svolgimento delle seguenti manifestazioni:

  • Premio Bancarella 19 luglio 2015 e Premio Bancarella Sport 18 luglio
    Incontri nel Salotto d’Europa dal 12 luglio al 12 agosto per 15 serate (Periodo di promozione: dal 19 Luglio al 2 Agosto)
    Medievalis® dal 19 al 23 agosto

Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Per sapere di tutti i servizi sanitari che può offrirti il CABRINI RESIDENCE puoi CLICCARE QUI

Il Cabrini Residence è situato a Pontremoli, in Toscana, al confine con la Liguria. Il Residence può offrire diversi servizi: SPA, fisioterapia, sala fitness e assistenza personale. La struttura dispone di 6 appartamenti e 8 camere. Gli animali sono ben accetti.

NON DIMENTICARE DI DIRE CHE AVETE LETTO L’ANNUNCIO SU DIVERSAMENTEAGIBILE.IT

Per maggiori info scrivete a info@diversamenteagibile.it


Il Cabrini Residence in Toscana splendidamente accessibile

4
giugno

esterno

Il Cabrini Residence è ubicato nel Comune di Pontremoli, nel nord della Toscana, un paese a misura d’uomo, dove le relazioni umane formatesi in un contesto di origine rurale, sono caratterizzate da principi di solidarietà ed accoglienza. Il Residence, pur essendo circondato da un ampio parco, si trova a pochi passi dal centro città, ben servita da mezzi pubblici, tra cui la stazione ferroviaria facilmente raggiungibile, che facilitano la partecipazione degli utenti alla vita sociale del territorio e le visite da parte di amici e familiari. Il Cabrini Residence è stato progettato in accordo con le più innovative tecniche di bioarchitettura ed in modo tale da consentire la massima accessibilità in tutti gli ambienti; dispone di camere e bagni attrezzati per disabili di varia natura, un ristorante/bar raggiungibile senza barriere da ogni parte della struttura, palestra e piscina terapeutica dotata di sollevatore e quindi accessibile a disabili e persone con problemi di deambulazione. Il residence dispone inoltre di un ampio parco, dotato di un percorso senza barriere per consentire a tutti gli ospiti di rigenerarsi e godere della natura circostante. Il Cabrini Residence offre l’opportunità di vivere la terza età con la consapevolezza che è un periodo della vita che può offrire molte soddisfazioni, sfruttando tutte le opportunità che si presentano. E se e’ vero che la salute tende ad essere più delicata, è anche vero che un sano stile di vita, la pratica costante di attività motorie studiate ad hoc ed il vivere in un ambiente sereno e sicuro, consente di trascorrere la realtà con entusiasmo e soddisfazione.

Il soggiorno al Cabrini residence potrà consentire alla persona di vivere in piena autonomia all’interno di centro-paese, con la possibilità di mantenere uno stile di vita corretto che promuova negli anni il mantenimento di una piena capacità motoria e un’alta qualità del vivere quotidiano.

La riservatezza di un appartamento per ritrovare il piacere di essere autonomi ma con tutto quel che serve per rilassarsi, stare in compagnia e non rinunciare alle comodità, all’assistenza ed ai servizi di un residence di qualità. Il Cabrini Residence è una moderna struttura priva di barriere architettoniche in una Pontremoli immersa nel verde, dove gli inverni non sono mai troppo rigidi e le estati sono addolcite dalle brezze dell’Appennino. Il Residence dispone di 42 appartamenti, monolocali e bilocali, di varia metratura, progettati per soddisfare sia le esigenze del singolo sia del gruppo familiare, con particolare attenzione alle necessità dei disabili e degli anziani.

Facciamo presente che si dispone di sollevatore per aiutare il disabile a passare dalla carrozzina al letto.

Gli appartamenti, dotati di tutti i comfort, con arredi di qualità, angolo cottura ed un ampio balcone coperto dove poter all’occorrenza ospitare un amico a quattro zampe, sono la risposta migliore all’esigenza di un soggiorno indipendente anche se assistito. Per chi desidera usufruire di un servizio di aparthotel, il nostro accogliente ristorante è a disposizione degli ospiti con proposte di piatti tipici del territorio. Gli ospiti ed i loro familiari saranno piacevolmente sorpresi dall’efficienza, dalla discrezione, dalla capacità di intessere rapporti umani del nostro personale, che non perde mai di vista i bisogni dell’ospite, rispettandone la privacy. Essere sempre presenti, quando e se serve, è il nostro modo di accogliere.

007

Recuperare piena attività psicologica e fisica, rilassarsi in un ambiente sereno è naturale nel nostro centro benessere con idromassaggio, sauna, palestra attrezzata e con piscine terapeutiche dotate di mezzi idonei per permettere l’utilizzo anche ai disabili e a persone con problemi motori. Rispondere alle esigenze per il decorso post operatorio. Fornire assistenza riabilitativa e fisioterapica erogati all’interno di ambulatori specialistici. Offrire programmi di riabilitazione personalizzati.

011Dove Siamo.

Il Cabrini Residence si trova a Pontremoli, Comune situato all’estremo nord della Regione Toscana, facilmente raggiungibile sia per i collegamenti viari come l’autostrada A15 Parma-La Spezia, sia per la Linea ferroviaria Pontremolese. Dista meno di un’ora da Parma, dalla riviera della Versilia e dalle Cinque Terre, ad un’ora da Pisa e da Genova.

Viale Madre Cabrini, 14 – 54027 Pontremoli (MS)

Tel. 0187.833513 – Cell. 335.5325650

Fax 0187.831375

info@cabrinimedicalhotel.it

www.cabrinimedicalhotel.it

Ulteriori foto con in evidenza l’accessibilità e gli ausili:

Residence Cabrini Accessibile Disabili


In viaggio verso Bora Bora

16
maggio

bora bora

Le meraviglie del pianeta. Tutti si dovrebbe poter vivere questo meraviglioso luogo che è la nostra terra. Non è così facile. Più facile a dirsi che a farsi ma dobbiamo cercare di cogliere le occasioni. Le bellezze della terra sono energia di vita, di stupore. Riescono a farci dimenticare le nostre problematiche quotidiane, almeno nel periodo in cui possiamo godere di così profonda bellezza. Ma non solo. Ce le portiamo dietro, dentro di noi anche nei giorni successivi al viaggio, alla scoperta. Le meraviglie che abbiamo viso rimangono vive dentro di noi.

Pensiamo alla Polinesia, ai suoi colori, gli odori. A Bora Bora, le sue spiagge, i panorami da perdere il fiato. Vi potete immaginare cosa possa darvi un luogo del genere? Un tramonto visto dalla spiaggia con la sua sabbia bianca, morbida. Il tempo che si dilata. Niente più fretta, solo il piacere di godersi uno spettacolo unico. Un luogo che hai visto al cinema decine di volte, molti film si sono svolti lì. E allora potresti sentirti proprio così, come dentro un film.

Bora Bora è rinomata anche per la cortesia della gente. Persone che con grande cura e attenzione da anni salvaguardano questo luogo fantastico. Il turismo si sa è importante ma ancor di più mantenere una identità che conservi le proprie origini e non permetta l’omologazione dell’offerta turistica. In questo certamente Bora Bora non teme confronti e allora perché non pensare a un viaggio? Si potrebbe iniziare a capire la spesa e pianificare il viaggio a Bora Bora con prezzi ad agosto molto convenienti. Trovare l’alloggio, il volo migliore ed eventuali escursioni.

Nulla è impossibile. Basta organizzarsi, pensare, volere, desiderare e farlo!

E se fosse per una luna di miele? Molti si sono goduti una luna di miele in questo paradiso terrestre. Coronare un sogno all’interno di un altro sogno. Una luna di miele a Bora Bora! Due sogni in uno!


Marco e Francesca al Residence sul lago di Garda

1
maggio

lakegarda-italy-holidays1-1600x930

Marco e Francesca sono due ragazzi di Milano. Entrambi studenti. Marco si muove utilizzando una carrozzina manuale. Il motivo per cui è costretto a farlo dipende dalla sua patologia: distrofia muscolare. I due ragazzi spesso escono insieme. Non è facile. Purtroppo l’accessibilità non è una prassi molto seguita. Soprattutto nei locali, pub, luoghi dove puoi trovare sovente dei gruppi di studenti. Marco però non si pone grandi preoccupazioni e con l’aiuto di Francesca ed altri compagni di classe, riesce a vivere al meglio le serate milanesi. Non solo. Ogni mese decidono di andare fuori città per visitare le bellezze del nostro Paese. 1 mese fa sono andati a visitare il Lago di Garda. Un posto meraviglioso. Chiaramente una delle prime preoccupazioni, oltre a come muoversi, è stata quella di trovare un luogo dove soggiornare. Per muoversi hanno utilizzato un pulmino preso a noleggio a Milano. Per quanto riguarda dove dormire, hanno fatto una ricerca su internet di alberghi accessibili lago di Garda e per fortuna sono riusciti a trovare un ottimo residence attrezzato.

Il posto trovato per soggiornare è davvero splendido. Immerso in oasi verde e a poca distanza dal lago di Garda. Volendo puoi arrivare al lago anche a piedi, o con ruote, nel caso di Marco. In effetti il secondo giorno è così che hanno fatto. Dal residence al lago a piedi, circa 800 metri. Una splendida passeggiata.

Valeva certamente la pena questo viaggio. I due ragazzi ci hanno raccontato che il lago è splendido e il residenze altrettanto. Si mangia pure bene. Non poteva mancare un pic-nic sul lago con del vino buono. Francesca e gli amici hanno aiutato Marco a sentirsi a suo agio e superare gli eventuali ostacoli.


Albergo “Centrale in Bologna”

27
febbraio

albergo-centrale-bologna-foto-hotel-con-logo-00033-1030x674

L’Albergo Centrale di Bologna è un hotel che si trova nel cuore del centro storico, a 300 metri da piazza Maggiore.

Bologna è lì appena fuori l’hotel, con i suoi portici, le sue torri medioevali, le sue tradizioni enogastronimche e l’università più antica del mondo.

Tra i rari alberghi 2 stelle di Bologna a godere di una splendida vista sui tetti della città, l’Albergo Centrale accoglie con tutti i servizi e i comfort immancabili negli hotel a Bologna.

Foto accessibilità. Stanza matrimoniale e sala colazioni.

fotohotel

Scheda accessibilità:

tabella accessibilità

L’albergo “Centrale in Bologna”  si può definire accessibile per i disabili per le seguenti ragioni:

  • L’ingresso è sprovvisto di una rampa fissa, è presente una gradino alto circa 15/20 cm; per agevolare l’ingresso di un disabile nella struttura viene posta una rampa di gomma nera removibile.
  • Gli spazi comuni sono tutti accessibili. La colazione viene servita dal personale, quindi non si pone il problema di servirsi autonomamente per un disabile su sedia a rotelle, poiché il bancone del bar su cui viene allestito il buffet è troppo alto.
  • L’ascensore è presente. Unico appunto: l’albergo si trova al terzo e quarto piano di uno stabile in cui sono presenti altri uffici e studi medici e legali; i disabili possono accedere alle sale comuni dal terzo piano e invece possono accedere alle camere dal quarto piano.
  •  Le stanze previste per i disabili sono due, la 23 e la 26, la prima è una singola e la seconda è una doppia.

NOTE DELLO STAFF

1. La stanza 23, con letto singolo, non ha spazio laterale per affiancarsi al letto. Lo spazio è precluso dal frigobar. Il personale della struttura ci ha promesso che verrà tolto.

stanza singola

2. Il seggiolino reclinabile nella doccia è un po’ basso.

Contatti:

Albergo Centrale
Via della Zecca 2 – 40121 Bologna (Italia)
Tel. +39.051.225114 – 051.223899
Fax +39.051.235162
P.IVA 03687110373
info@albergocentralebologna.it


Hotel “Al Cappello Rosso” di Bologna

16
febbraio

L’hotel “Al Cappello Rosso”, 4 stelle, si può definire accessibile per i disabili per le seguenti ragioni:

  • L’ingresso è sprovvisto di una rampa fissa, è presente una gradino alto circa 15/20 cm; per agevolare l’ingresso di un disabile nella strutture viene posta una rampa di gomma nera removibile.
  • Gli spazi comuni sono tutti accessibili, in particolare l’accesso alla sala colazione è agevolato da una rampa di legno. Servirsi autonomamente al buffet della colazione è difficile a causa dei banconi alti, ma dal momento che il personale è disponibile a servire ogni singolo ospite, il problema non si pone.
  • L’ascensore è presente.
  •  Le stanze previste per i disabili sono due, la 102 e la 103, strategicamente posizionate anche per la sicurezza degli ospiti in caso di incendio, infatti il corridoio in cui sono poste è protetto da una porta anti-incendio.

misure hotel

Reportage fotografico:

reportageIndirizzo: Via Dè Fusari, 9, 40123 Bologna

Telefono:051 261891


BEST WESTERN HOTEL MAGGIORE a Bologna

16
febbraio

Il Best Western Hotel Maggiore a Bologna si può definire accessibile per i disabili per le seguenti ragioni:

  • L’ingresso è agevolato da una rampa di cemento, ricavata aggiungendo cemento per livellare il gradino del marciapiede; unico appunto è la presenza di un vaso che potrebbe impedire la salita di una carrozzina sulla rampa in maniera agile e sicura.
  • Gli spazi comuni sono ampi e tutti sullo stesso livello. L’accesso agli ascensori è impedito dalla presenza di 5 scalini, per questo pochi anni fa è stato costruito un nuovo ascensore esclusivamente per i disabili su sedia a rotelle, accessibile da piano terra. La sala per la colazione è posta al piano -1, raggiungibile in ascensore. Durante la colazione è difficile per un disabile servirsi autonomamente al bancone del buffet, per questo verrà servito dal personale in sala.
  • Le stanze attrezzate per i disabili sono 4, una per ogni piano. Sono completamente identiche, con letto matrimoniale e un ampio bagno.

Tabella misure:

BEST_WESTERN_HOTEL_MAGGIORE_docx__Modalità_compatibilità_

Reportage foto:

Copia di reportagefotoIndirizzo: Via Emilia Ponente, 62/3, 40133 Bologna

Telefono: 051 381634


Esplora il sito

Sponsor
Chi siamo

“Diversamente Agibile” nasce dal presupposto che nessuno meglio di chi ne usufruisce può recensire un servizio.

In questo caso si parla di accessibilità a strutture e attrazioni turistiche in genere (hotel, bar e ristoranti, musei, ecc...).

Ecco l'idea creare questo sito/blog dove raccogliere tutte le esperienze di persone disabili, con reportage scritti, fotografici e filmati dei loro viaggi, in modo da fornire informazioni utili ad altri disabili che vogliono frequentare gli stessi posti. Ovviamente ci potranno essere anche note negative se vi sono incontrate barriere architettoniche o disservizi. La collaborazione è il cuore di questo progetto.

Inoltre le strutture stesse ci possono informare sulla propria accessibilità, offrendo però qualcosa in più della semplice segnalazione che vediamo in molti siti web...

continua a leggere

Pagina Facebook
Omaggio ai nostri Soci
La nostra visita alle cantine di Montalcino al Castello Banfi
Alle Cantine di Montalcino