chiudi


Google+

Ultimi Articoli

AirportHotel a Verona: accessibile a Disabili

1
12
dicembre

Grazie al gentile Staff vi segnaliamo questo Hotel Accessibile a Disabili a Verona: AirportHotel. In seguito dettagli generici, le foto della camera accessibile, del bagno attrezzato a disabili e la scheda d’accessibilità compilata per i dettagli.

Calore, fascino, raffinatezza e relax:

Benvenuti all’Airport Hotel Verona Congress & Relax,

In posizione perfetta, a pochi minuti dall’aeroporto, estremamente comoda per raggiungere lo splendido centro storico di Verona, il lago di Garda  ed i suoi famosi parchi divertimento, il nuovo design Hotel  con centro benessere è ideale per chi vuole abbinare un soggiorno di alta qualità ad un servizio che coccola il cliente.

La moderna struttura  dispone di 148 camere spaziose,  junior suite e family suite, completamente anallergiche, ed è dotata di tutti i comfort:

  • connessione internet ADSL gratuita in camera
  • connessione wi-fi gratuita nella hall
  • internet point
  • ampio centro congressi
  • american buffet breakfast dalle 6 del mattino
  • ristorante che propone piatti mediterranei preparati con prodotti di stagione (specialità di pesce)
  • bar con terrazza esterna
  • un piacevole centro benessere con piscina coperta, sauna, bagno turco, docce aromatiche
  • sala fitness e roof garden solarium
  • un ampio parcheggio gratuito
  • garage interno
  • servizio navetta gratuito da e per l’aeroporto Valerio Catullo ed il centro città
  • servizio biglietteria parchi e Verona card

L’AirportHotel Verona è completamente privo di barriere architettoniche, tutti i servizi sono facilmente fruibili dai clienti diversamente abili e dispone di 8 camere dedicate.

La struttura ecofrendly, concepita e gestita nel rispetto dell’ambiente, adotta molte soluzioni e tecnologie per il risparmio energetico.

Vediamo alcune foto:

Alcune misure:

– le misure dell’ascensore, entrata + interno

  • 80 cm. entrata 90 cm. interno

– le misure della porta di entrata della camera e del bagno

  • 80 cm. porta camera, 80 cm. porta bagno

Sotto potete leggere la tabella dell’accessibilità per tutte le zone dell’Hotel:

hotel accessibile verona

CLICCA sulla Tabella per scaricare il PDF con le note

AirportHotel Verona

Via Monte Baldo, 2

37069 – Dossobuono di Villafranca – VR

Tel. +39 045 861 33 99

Fax +39 045 861 31 99

www.airporthotelverona.itinfo@airporthotelverona.it

Note della nostra Redazione:

Ringraziamo lo Staff dell’AirportHotel di Verona per la disponibilità. Ricordiamo che ogni disabile ha le sue esigenze, anche con disabilità simili, quel che può andar bene ad uno non è detto vada bene all’altro. L’importante è avere i dettagli dell’accessibilità per dare una scelta più accurata al cliente con disabilità. La piscina non ha un sollevatore ma uno scivolo.


Osteria dell’Arco ad Alba: accessibile e bagno attrezzato

2
dicembre

Grazie ai nostri amici di osteriesenzainsegne vi segnaliamo un osteria accessibile ad Alba Cuneo (CN) provvista di bagno attrezzato e ingresso agibile. Lasciamo la parola ai nostri esperti per quanto riguarda l’appetibilità del cibo proposto, noi ci fidiamo ed essendo accessibile anche a disabili motori, andremo ad assaggiare!!

Non c’è momento migliore per arrivare ad Alba (Cuneo) che durante la Fiera del Tartufo. Il paese pullula di gente e ovunque “spuntano” banchetti di commercianti che con la loro bilancina pesano e vendono il famoso fungo. Il 2010 è anche l’anno in cui ricorre l’80° anniversario della famosa fiera che ha visto negli anni alternarsi numerosi e illustri ospiti d’onore, venuti da tutto il mondo per celebrare il diamante d’Alba.

A Piazza Savona, cuore mondano della città, in un grazioso cortiletto interno si trova l’Osteria dell’Arco, locale clonato dal più famoso Boccondivino di Bra. All’esterno davanti all’ingresso su due grandi cavalletti sono esposti il menù alla carta e i menù degustazione proposti. Ci sono due menù fissi a base di tartufo, uno da 45€ (tartufo nero) e uno da 70€ (tartufo bianco) per chi non vuole perdere l’accasione di assaggiarlo in tutte le sue combinazioni (persino col gelato alla crema), ma è possibile richiedere anche solo la famosa “grattata” su un piatto a scelta al prezzo di 30€.

L’interno del locale è elegante, la tradizione del mobilio classico si contrappone ai moderni controsoffitti con i faretti incassati e alle vetrine climatizzate che ospitano le numerose etichette proposte. Il servizio è competente e veloce.

Non scegliamo un menù degustazione, optiamo per gustare anche piatti tipici e ci accontentiamo di assaggiare il tartufo solo su un ottimo primo dove il tartufo nero, nonostante sia meno pregiato e profumato regala comunque un gusto sfizioso ed originale al piatto.

Assaggiamo due antipasti: tortino di pasta sfoglia con i porriinsalatina di pollo, di primo scegliamo gnocchi di castagne con Castelmagno e tartufo nerotajarin burro e salvia (con questi ultimi però ci siamo pentiti di aver preferito seguire la tradizione invece di scegliere la versione con sugo di salsiccia perchè erano un po’ “insignificanti”, soprattutto per chi come noi è abituato ai sapori intensi della cucina emiliana). La scelta del secondo (uno solo, io ho deciso di chiudere il mio pranzo con il dolce) è caduta su un ottimo brasato al Barolo con purè, morbido e gustosissimo. Il dolce, una panna cotta al caramello con le pere, era così buona da farmi desiderare quasi il bis. Il tutto accompagnato da un buon nebbiolo.

Non possiamo dunque che uscire soddisfatti dall’Osteria dell’Arco, uno dei ristoranti slow food più celebri d’Italia.

Questo il bagno:

Fonte: www.osteriesenzainsegne.com

Per informazioni e prenotazioni:

Osteria dell’Arco
P.zza Savona, 5 Alba (CN)
tel.0173 363974
chiuso: domenica
orario: mezzogiorno e sera
http://www.osteriadellarco.it/

/////// SPOT



Carrozzine Elettriche Permobil in prova e ritiro usato

10
29
novembre

Oggi vi annuncio un importante collaborazione con i distribuiti in Italia della Permobil, nota casa costruttrice di carrozzine elettriche. Grazie a disabili abili possiamo offrire ai nostri soci la prova gratuita per 7 giorni di una carrozzina elettrica Permobil adattata alle vostre esigenze. Non solo, se pensate di trovarvi bene nella settimana di prova e desiderate altri giorni, vi verrà lasciata ad un prezzo vantaggioso. In più cosa molto importante, vi verrà ritirata e valutata la vostra vecchia carrozzina elettrica!

Un video di una delle tante versioni di Permobil:

Crediamo di aver fatto opera gradita in questa collaborazione, il poter verificare fisicamente una carrozzina per una settimana è di grande aiuto nella scelta. Il poter poi dare in dietro la propria usata è altrettanto utile per le spese. Vi proponiamo nei prossimi articoli alcune schede delle migliori carrozzine Permobil e vari video.

Per richiedere informazioni potete commentare qui sotto o scrivere alla nostra email:

info@diversamenteagibile.it

///////////////////////////


I 5 Ostelli in Europa migliori per i disabili

1
25
novembre

Grazie a HostelBookers vi presentiamo una lista di 5 ostelli tra i migliori come accessibilità in Europa. Ecco in dettaglio:

Ostelli Accessibili a Tutti:

Giornata Europea delle Persone con Disabilitá

Londra, 24 novembre 2010

In concomitanza con la Giornata Europea dedicata alle Persone Disabili, il prossimo 3 dicembre, HostelBookers Italia stila la classificata dei suoi 5 ostelli in Europa che si sono distinti per la loro attenzione verso gli ospiti sulla sedia a rotelle, essendo perfettamente equipaggiati per ospitarli al meglio. Un’idea che richiama appunto il tema del turismo senza barriera ed accessibile a tutti.

La partecipazione di HostelBookers alle iniziative di quest’importante e simbolica giornata è l’occasione per ribadire ancora una volta il proprio impegno a rendere l’emozione del viaggio alla portata di tutti!

HostelBookers ha selezionato una lista di 5 ostelli in Europa che, eccellono per la qualitá del servizio offerto ai viaggiatori con disabilitá.

Alberg Pere Tarres (Barcellona)

Uno degli ostelli piú moderni e centrali a Barcellona.

Alberg Pere Tarres offre 240 posti letti di qualitá 32 dei quali pensati e realizzati per venire incontro alle esigenze di persone che viaggiano facendo il conto con la propria disabilitá.

Queste stanze sono dislocate in un edificio adiacente al principale e completamente privo di barriere architettoniche.

STF/HI Fridhemsplan (Stoccolma)

Un ostello modernissimo nel pieno centro della romantica Stoccolma.

STF/HI Fridhemsplan offre stanze ai piani bassi raggiungibili tramite un’apposita rampa od un ascensore che porta direttamente davanti all’entrata delle camere.

Le stanze stesse, oltre ad essere dotate di tutti i piú moderni comfort, sono prive di barriere architettoniche, perfette per tutti i viaggiatori disabili alla scoperta della capitale Svedese.

Lisbon Old Town Hostel (Lisbona)

Quest’ostello, come facilmente intuibile dal nome, si trova nella suggestivo centro storico di Lisbona in un edificio storico risalente al XVII secolo.

L’ostello è rinomato per l’atmosfera rilassata, lo staff sempre disponibile e sempre pronto a dare consigli utili.

Lisbon Old Town Hostel dispone di diverse stanze al pian terreno predisposte per accogliere clienti con disabilitá e per questo facilmente raggiungibili tramite un’apposita rampa.

Condiviso da queste stanze un bagno appositamente riservato ed equipaggiato per gli ospiti sulla sedia a rotelle.

All In Hostel (Berlino)

Quest’ostello è ricavato all’interno di una vecchia fabbrica in accordo ad una tendenza diffusa a Berlino di riconversione e rivalutazione di spazi ex industriali.

All In Hostel é in posizione centrale a pochi minuti a piedi da Alexanderplatz.

La struttura ha 400 stanze di varie tipologie alcune delle quali pensate appositamente per persone disabili raggiungili tramite un ascensore, con un bagno apposito in comune e corrimano nei corridoi per rendere tutti gli spostamenti agevoli e veloci.

Archi Rossi Hostel (Firenze)

Un ostello a Firenze ideale per tutti coloro a cui piace viaggiare rimanendo in Italia, Ostello Archi Rossi vanta una posizione centralissima, a pochi minuti a piedi da Santa Maria Novella, a Firenze una delle cittá d’arte piú visitate d’Italia.

L’ostello dispone di stanze private e dormitori predisposti ad accogliere viaggiatori disabili e raggiungibili tramite una comoda rampa.

Durante la stagione primaverile ed estiva potrete godervi lo splendido giardino o la vista panoramica che si gode dalla terrazza dell’ostello.

Per tutte le informazioni ed immagini degli ostelli visitare il sito: http://it.hostelbookers.com/

FINE

Chi siamo:

HostelBookers.com é un portale appartenente ad una compagnia britannica ed ha sede a Londra, ma sin dal suo lancio nel 2004, sono numerosi gli italiani che ci lavorano. Sul sito sono disponibili piú di 20,000 ostelli e alloggi economici in 3,500 destinazioni nel mondo, da poter essere prenotati on line in tutta sicurezza pagando solo un deposito del 10%. Gli utenti possono vedere le foto e i video delle strutture e soprattutto leggere le recensioni scritte dagli ospiti. HostelBookers é l’unico sito del settore che non addebita alcun costo aggiuntivo di prenotazione e puó vantare  in media prezzi piú economici dell’8.7% rispetto al suo principale concorrente.

Insieme al sito é stato lanciato anche un blog http://blog-it.hostelbookers.com/, dove vengono quotidianamente pubblicati reportage, recensioni sui migliori ostelli, campagne di nicchia e articoli sui migliori consigli per viaggiare risparmiando.

Per ulteriori informazioni contattare:

Laura Panico
allo 0044 2074061800

o inviare un’email a laura.panico@hostelbookers.com


Escursioni Accessibili a Palma di Maiorca

23
novembre

Palma di Maiorca Accessibile a Disabili. Vi presentiamo alcune escursioni Accessibili con carrozzine per Disabili. E’ importante avere strutture accessibili dove alloggiare ma lo è anche poi poter vivere i luoghi in cui soggiorniamo. Grazie ai nostri amici di Tenerife possiamo offrirvi questo:

Palma è una città ricca a livello architettonico con lo stile Gotico e Barocco come predominante Questo tour vi darà la possibilità di visitare i più emblematici edifici concentrati nel centro della città, come la Cattedrale di Palma, il Municipio, Piazza di Spagna e il centro storico di Palma di Maiorca. Si potranno visitare i musei e gallerie, mangiare e bere e fare acquisti presso i numerosi negozi in tutta la città.

PALMA CITY TOUR

Un autobus accessibile per sedia a rotelle, ti porta in un tour di 80 minuti con inizio a Avda. Antonio Maura. Da questo punto è possibile accedere alla Cattedrale e Palazzo Almudaina. Il bus viaggia poi attraverso Paseo del Bourne alla zona commerciale di Juan Carlos I e al centro di Plaza de España.

Il biglietto è valido 24 ore, ed è possibile “Hop On” “Hop Off” a tuo gradimento in una qualsiasi delle 15 fermate del bus sul percorso per vedere tutti i migliori luoghi e le attrazioni che Palma ha da offrire. Commenti pre-registrati disponibili in inglese, tedesco, francese e svedese.

TOUR DEL NORD-EST

Questo tour vi porterà a vedere le bellezze naturali di Maiorca e alcune delle più belle zone dell’isola, come Valldemossa, noto per la Certosa di Valldemossa, un monastero grande dove il compositore Frederic Chopin e il suo amante George Sand crearono la loro ‘inverno dello scontento’ (alcune restrizioni di accessibilità). Proseguendo si visiterà Deia, chiamato anche il villaggio degli artisti e Sóller con il suo famoso porto, i suoi antichi edifici, piazze e giardini lussureggianti. Questo è uno dei luoghi più fotografati in Spagna.

TOUR AL MERCATO DEL CUIO DI INCA

Se avete un debole per i prodotti di pelle pregiata, da non perdere il giovedì, un viaggio alla ‘città del cuoio’, il Mercato di Inca. Passeggerete per la vivace Plaza de España a casa del più grande mercato settimanale di Maiorca e sceglierete tra una vasta gamma di prodotti in pelle, gioielli, scolpita in legno d’oliva, il pizzo e un sacco di souvenir.

LA FABBRICA DI VETRO DI GORDIOLA

Il vetro è stato introdotto a Maiorca dai Fenici nel secondo secolo aC. La cristalleria e le sue tecniche sono state importate nei secoli 16 ° e 17° da Venezia. Nel 18 ° secolo il vetro di Maiorca, raggiunse il suo periodo più fecondo con il vetro artistico prodotto nei laboratori Gordiola, in cui ancora oggi si possono ammirare alcuni dei prodotti di artigianato di Maiorca di fama internazionale.

HIKING 4X4 TOUR IN COLLABORAZIONE CON HANDISPORT

È possibile fare un escursione, all’esterno in maniera totalmente indipendente, un’attività in un ambiente incomparabile che unisce sport e cultura e permette percorsi in un sorprendente paesaggio da ammirare. Sono disponibili una gamma di materiali adeguati e nuovo singolo veicolo “Otto Bock Superfour” a trazione totale, sedie “Hippocampe”. Attività sotto la supervisione di istruttori.

BLOKART IN COLLABORAZIONE CON HANDISPORT

Blokart consiste in una barca a vela su terra. Si svolge su un triciclo molto sicuro dotato di una vela che fornisce un alto grado di soddisfazione personale. Prendendo i dovuti accorgimenti, Blokart può essere goduto da ogni utente indipendentemente dal grado di disabilità. Esso consente a individui completamente indipendenti di godersi un team sportivo. Attività sotto la supervisione di istruttori.

WATERSKIING IN COLLABORAZIONE CON HANDISPORT

Lo sci d’acqua è un’attività permessa alle persone con disabilità. Prevede la partecipazione di amici o familiari. Il dispositivo è stato adattato, e tutti gli attrezzi necessari sono stati adattati per effettuare lo sci nautico in condizioni di massima sicurezza disponibile. Usiamo il materiale nautico più indicato in base al tipo di disabilità. Attività sotto la supervisione di istruttori.

——– Per INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI

SOL ACCESS SERVICE S.L.L. – C/ J. Glez. Glez. 20, 38626 Valle San Lorenzo Tlf. 922 765186

E.mail: ic@solaccessservice.com

www.solaccessservice.com

//////////////////////////


Il nostro BTO 2010 a Firenze

22
novembre

Eccoci di ritorno da un grande momento di emozioni, condivisioni e nuove interessanti conoscenze: il B.T.O. di Firenze, la III° Edizione tenuta alla Stazione Leopolda. Noi eravamo presente per la seconda volta a offrire una vetrina in cui strutture accessibili, portali che si occupano di ricerca Hotel, B&B, Agriturismo e ogni operatore del settore che in qualche modo possa avere sinergie con il nostro obiettivo, possano farsi vedere dai nostri visitatori OnLine.

Condivisione, questo è sicuramente uno dei termini più adatti per questa manifestazione nata soprattutto pensando al web e quale miglior campo d’internet può essere veicolo di condivisione.

Abbiamo avuto un notevole riscontro, anche più dell’anno precedente. Vedere proprietari e addetti di strutture ricettive accessibili venire da noi senza che li abbiamo cercati, vuol dire che qualcuno incomincia a capire quanto possa offrire questo mercato. A noi sta bene. Se l’offerta aumenta, aumentano anche le possibilità di scelta da parte di persone disabili.

Nella prima giornata ho avuto un’altra piacevole sorpresa, grazie agli organizzatori, a Zoes.it, Adriana De Cesare, che mi hanno invitato come relatore ad una Training Session denominata “Turismo 3D”: accessibilità. responsabilità sociale, tutela ambientale. Insieme a Renate Goergenresponsabile per il marchio e l’affiliazione LE MATwww.lemat.it Paolo Fogliaresponsabile area Turismo ICEA Italia www.eco-turismo.it Francesco Tapinassi – APT Maremma – un territorio in transizione – www.lamaremma.info. Un grazie speciale anche a Robert Piatteli.

Non sta a me giudicare come sia andata la mia presenza ma dai contatti successivi direi bene.

Sotto tutti i numeri della rassegna e nei prossimi giorni speriamo di pubblicare molte novità, collaborazioni, nuove strutture accessibili, viaggi e sorprese. Grazie di cuore a tutto lo staff del B.T.O. e tutti i nostri lettori, soci, sponsor!

2.911 i partecipanti, 44 relatori, 42 FREE Training Session con 2.810 partecipanti, 112 giornalisti accredidati, 60 tra Bloggers e Evangelists 2.0, 4 Televisioni impegnate durante l’evento, i media partners Wired.it e intoscana.it, grazie grazie a ObiettivoTre, al MarketPlace 38 Portali Online, al Club degli Espositori 39 aziende, l’hashtag più twittato in Italia il 18 e 19 Novembre #bto2010, la diretta più seguita al mondo Giovedì 18 Novembre su Livestream.com BTO – Buy Tourism Online 2010 Day ONE, la diretta più seguita al mondo il Venerdì 19 Novembre su Livestream.com BTO – Buy Tourism Online 2010 Day TWO, i minuti su Livestream.com visti dalla somma degli utenti durante il live streaming dell’evento 965.420, dibattiti, keynote e interviste registrate in Main Hall 17 ore.

A big big special thanks to Roberta Milano.

La più ammirata Monica Fabris, il più saggio Rodolfo Baggio, il miglior inglese parlato quello di Giulia Eremita, la più fastidiosa Costanza G., la più tedesca Renate Goergen, il più inglese Jerome Touze, il più americano Josiah Mackenzie, la più gradita sorpresa gli amici di Web [Travel] Marketing, quello con più tesi Gianluca Diegoli, il più gradito ritorno Patrick Landman, i più coraggiosi i 6 Speakers per un Giorno, il più diretto Claudio Velardi, i più “complicati” gli amici di Zoes.it, il più in tutto Max Ulivieri, il più e basta Marco Monty Montemagno, il più amato da tutti Paolo Iabichino aka IABicus, il più “cattivo” Roberto Frua – TripAdvisor, il più buono Max Ventimiglia, la più dolce Elena Tubaro, il più ermetico Roberto Brenner – Google, il rubino più prezioso [ per noi di BTO Educational ] Elena Grassi – Expedia, quello sempre con l’ipad Mirko Lalli, la Blogger sempre più “famosa” Nelli, il più straordinario Professor Dimitrios Buhails, il più fotografato Matteo Renzi, il più bravo tappabuchi Paolo Chiappini, i più social i Bloggers, chi c’è mancato di più il cartello We Love Internet, i più tecnici Expomeeting, i più pazienti e disponibili i ragazzi e le ragazze del Prof. Eliodoro, il più appetitoso Lo Scalco, i più straordinariamente professionali i Crews, le Training più affollate Augmendy, Zoover e Google Advanced.

….e inoltre un video che dimostra quanto si può essere professionali senza perdere l’autoironia 😉

…infine qualche immagine…anche di noi 😉

BTO 2010


Hotel Araba Fenice sul Lago D’Iseo Accessibile a Disabili

1
12
novembre

Segnaliamo l’Hotel Araba Fenice di recentissima inaugurazione dopo mesi di rinnovamento. L’intera struttura, costituita da tre unità adiacenti, dispone di 43 camere per un totale di 90 posti letto, dotate di ogni moderno comfort quale aria condizionata/ riscaldamento autonomo, televisione LCD 26” satellitare, connessione internet Wi-Fi gratuita.

Inoltre, presso il ristorante “Bella Iseo” adiacente, è possibile godere di una raffinata e gustosa cucina del territorio unita a un panorama mozzafiato direttamente a bordo lago.

Infine, per rendere il soggiorno ancora più piacevole, gli ospiti potranno usufruire della splendida piscina scoperta sul lago con solarium.

Inoltre, l’hotel è predisposto per accessi e agevolazioni per disabili, in modo che possano godersi le loro vacanze in assoluta tranquillità.

Altre precisazioni richieste:

  • L’ascensore ha una larghezza di 90 cm e una altezza di 2,00 metri.
  • La piscina non ha un sollevatore ma ha una rampa di larghezza dove c’è ampio spazio per accedere
  • Il ristorante è anch’esso accessibile dall’entrata principale ed anche i bagni hanno ingresso e bagno dedicato accessibili.


Per informazioni e prenotazioni:

HOTEL ARABA FENICE
VIA FENICE 4- Località Pilzone d’Iseo
25049 ISEO BS
TEL + 39.030 9822004  FAX +39.030 9868536
info@arabafenicehotel.it

Sito Web: www.arabafenicehotel.it


Zanzibar Accessibile a disabili? Ci racconta Federica.

6
10
novembre

Quando ti muovi, anzi non ti muovi, in una sedia a rotelle affrontare un viaggio desta sempre preoccupazione. Se poi come destinazione scegli l’Africa, precisamente un’isola come Zanzibar e magari un lodge come l’Hakuna Majiwe direttamente sulla sabbia, dove apparentemente niente è idoneo, serve un gran coraggio. Ma dopo tanti viaggi in quello che non so perchè chiamano il mondo civile, assaporare l’Africa era un sogno e arriva un momento nella vita in cui ti dici che è arrivato il momento di viverlo.

Prima della partenza abbiamo contattato Stefano, il direttore dell’Hakuna Majiwe, che ci ha illustrato lo stato dei luoghi e rassicurato sul fatto che avrebbe fatto il possibile per rendere accessibile almeno la zona dei servizi principali.

Ha fatto molto di più del possibile: pedana di collegamento camera-ristorante-zona bar; rampa di accesso ai servizi e alla camera; come un angelo custode ha diretto, seguito e si è materialmente adoperato perchè ogni escursione fosse possibile: uscite in barca, al mercato, in città.. in poche parole ha reso possibile un sogno in un luogo da sogno. Fidatevi.

Per qualsiasi chiarimento… sono qua.

Ciao, a presto Federica!!

N.D.

Poi dicono quello è il Terzo Mondo.



Esplora il sito

Sponsor
Soluzioni bagni disabili
Chi siamo

“Diversamente Agibile” nasce dal presupposto che nessuno meglio di chi ne usufruisce può recensire un servizio.

In questo caso si parla di accessibilità a strutture e attrazioni turistiche in genere (hotel, bar e ristoranti, musei, ecc...).

Ecco l'idea creare questo sito/blog dove raccogliere tutte le esperienze di persone disabili, con reportage scritti, fotografici e filmati dei loro viaggi, in modo da fornire informazioni utili ad altri disabili che vogliono frequentare gli stessi posti. Ovviamente ci potranno essere anche note negative se vi sono incontrate barriere architettoniche o disservizi. La collaborazione è il cuore di questo progetto.

Inoltre le strutture stesse ci possono informare sulla propria accessibilità, offrendo però qualcosa in più della semplice segnalazione che vediamo in molti siti web...

continua a leggere

Pagina Facebook
Omaggio ai nostri Soci
La nostra visita alle cantine di Montalcino al Castello Banfi
Alle Cantine di Montalcino