chiudi


Google+

Traghetti per la Sardegna e le isole del Mediterraneo

14
ottobre

Nel corso degli ultimi anni, per fortuna, le navi e i traghetti di diverse società che offrono tratte verso le isole che circondano il nostro Stivale (primo passo quasi obbligato per un viaggio in Sardegna, Sicilia o Corsica, per esempio) hanno modificato le proprie unità, in modo tale da renderle almeno in parte, accessibili alle persone disabili. Le compagnie specificano all’interno delle norme d’imbarco che è comunque indispensabile specificare le proprie condizioni (handicap o ridotta mobilità) al momento della prenotazione e comunque presentarsi in anticipo e fare presente all’equipaggio la tipologia di disabilità, in modo da organizzare al meglio l’imbarco e la permanenza sulla nave.

Ecco alcuni esempi di compagnie marittime e le soluzioni offerte, dopo un’attività di ricerca sulla rete, ordinate per quantità di informazioni reperite:

Corsica e Sardina Ferries

Verso la Corsica: si tratta di navi completamente accessibili (Corsica Express), rendono il ponte accessibile grazie a un elevatore, e presentano porte ribassate e bagno adattato.

Le partenze vengono effettuate da Genova oppure da Livorno e Nizza. Le navi Corsica Serena 2 e Corsica Marina 2 hanno entrambe cabine accessibili e attrezzate.

Traghetti per Sardegna: le navi Sardinia Vera, e Regina Vittoria sono di recente costruzione e hanno cabine attrezzate e accessibili.

Moby Lines: collegamenti per Corsica e Sardegna. È garantita l’assistenza a bordo, ma verso la Corsica le navi non possiedono cabine agibili. Verso la Sardegna, invece, sia la Moby Fantasy sia la Moby Magic hanno una cabina di questo tipo..

Su tutte le navi è però presente un elevatore accessibile.

Grandi Navi Veloci: cabine attrezzate sulle navi Majestic e Splendid. Vi è poi la nave Fantastic dove vi sono 4 cabine attrezzate triple.

Collegamenti da Genova e Livorno verso Palermo e la Sardegna.

Ovviamente è sempre meglio contattare i vari uffici prenotazioni per conoscere eventuali aggiornamenti sul tema accessibilità.


  • Sono tutte e tre ottime compagnie traghetti … Buon Viaggio a tutti!

    • L’importante per noi è che siano soprattutto accessibili! 😉

  • I traghetti per la Sardegna sono accessibili tranne che per il prezzo.
    Uno scandalo che si ripete da due anni a questa parte.
    Sara

  • aggiungo che alcune Autorità Portuali, offrono servizi di assistenza, utili quando si deve stare sul porto due o tre ore in attesa dell’imbarco

Esplora il sito

Sponsor
Soluzioni bagni disabili