chiudi


Google+

Il Gambero Rosso segnala i locali accessibili anche su iPhone

8
gennaio

Per il turismo accessibile non si può certo trascurare i ristoranti! e se per gli hotel accessibile più semplice trovare informazioni, con noi ora ancor di più 😉 , non si può dire altrettanto riguardo l’accessibilità dei ristoranti. Ci viene incontro ancora una volta la tecnologia legata ad un nome famoso nel mondo della ristorazione: il Gambero Rosso. Famosa è altrettanto la tecnologia di cui vi vogliamo parlare, il gioiellino di casa Apple: l’iPhone.

L’altro giorno ho scaricato l’applicazione appena nata che riguarda proprio la lista dei ristoranti scelti dallo staff del Gambero Rosso. L’applicazione creata da 01design è veramente ben fatta e offre la chicca della “realtà aumentata” che significa il poter avere informazioni su locali vicini a dove ci troviamo soltanto inquadrando una strada, un luogo, con il nostro iPhone! Veramente molto comodo.

L’utilità che però maggiormente c’interessa è quella che vedete sotto:

Avete notato? ci sono i simboli relativi all’accessibilità del locale, in questo caso se ne possono notare 2 che stanno a significare locale accessibile ma meglio con accompagnatore.

Direi molto utile e voglio sottolineare, come ci ha confermato Carlo Ottaviano, direttore editoriale esecutivo del Gambero Rosso, che le segnalazioni ci sono anche sulla guida cartacea.

Noi però non ci vogliamo certo fermare qui, che comunque è un ottimo punto di partenza, ma abbiamo deciso di tentare di avere immagini dell’accessibilità di ogni locale recensito sul Gambero Rosso, o almeno più possibili, non perchè non ci fidiamo ma per il nostro motto che un’immagine vale più di mille parole ;-). Per far ciò chiederemo aiuto anche a Voi utenti, magari segnalandovi il ristorante della vostra città così da farci un sopralluogo.

Un esempio è il ristorante “Il Garibaldi Innamorato” che si trova nella mia città a Piombino (LI), recensito dal Gambero Rosso e con le icone sull’accessibilità, quale miglior occasione per mostrarvi un esempio di verifica di tale accessibilità, questo è il bagno e l’entrata:

Come potete vedere il bagno è perfettamente accessibile, l’entrata del ristorante ha un piccolo scalino ma il gestore ci ha tranquillizzati che hanno una pedana da mettere in caso di bisogno.

Ottaviano ci ha comunicato che l’accessibilità viene dichiarata dai locali tramite un questionario e che il loro staff verifica poi che sia realmente accessibile. Grazie a queste informazioni e grazie al nostro modo di verificare, sicuramente troveremo molti locali accessibili e che si mangia bene 😉

p.s ovviamente ci sono anche altri ristoranti accessibili in ogni città, pure a Piombino, ma qui parliamo di quelli inseriti nella guida del Gambero Rosso, al resto ci dobbiamo pensare tutti noi 😉

Grazie a Carlo Ottaviano, il suo staff e 01design.


Esplora il sito

Sponsor
Soluzioni bagni disabili